sabato 19 agosto 2017

India
Attivisti al governo di Delhi: non deportate i 40mila musulmani Rohingya
AsiaNews
Il sottosegretario per gli Affari interni ha chiesto agli Stati di identificare ed espellere i profughi. Migliaia di persone sono fuggite dal Myanmar per evitare persecuzioni, stupri, esecuzioni sommarie. “L’India sa a cosa andrebbero incontro. Sarebbe vergognoso abbandonarli al proprio destino”. (...)