mercoledì 22 febbraio 2017

Egitto
Al Azhar y Vaticano retoman el diálogo en un simposio conjunto en Egipto
EFE - Caracol
La institución de referencia del islam suní, Al Azhar, y el Vaticano retomaron hoy el diálogo en el marco de una comisión conjunta que se celebró en El Cairo, lo que ha supuesto un acercamiento entre ambas entidades religiosas. En un comunicado de la institución musulmana, informó que el subsecretario de Al Azhar, Abas Shuman, inauguró junto al presidente del Consejo Pontificio para (...)
Stati Uniti
Teologia al tempo di Francesco. Al giro di boa dei quattro anni di pontificato da Boston arriva una grande spinta al papa argentino. Bilancio del primo congresso con il teologo Scannone
Terre d'America
(Alver Metalli) I teologi fanno le valige, i leader dei movimenti popolari prendono il loro posto. Nel passaggio del testimone il gesuita Juan Carlos Scannone vede un nesso. “Non è affatto strano che subito dopo il nostro incontro, e con la partecipazione di molti dei partecipanti, il Boston College abbia radunato i movimenti popolari di Boston”. Scannone, con il teologo argentino (...)
Germania
In Germania 300 chiese offrono rifugio ai migranti
L'Osservatore Romano
Sempre più parrocchie e istituzioni ecclesiali in Germania danno accoglienza ai rifugiati, offrendo loro protezione dal rimpatrio forzato. E questo proprio mentre nel paese infuria il dibattito sulla necessità delle “espulsioni veloci” di migranti senza diritto d’asilo. Il 2016, rispetto agli anni precedenti, ha visto un aumento del cosiddetto Kirchenasyl, una specie di diritto d’asilo nelle chiese e nei luoghi di culto che in genere viene rispettato dalle forze dell’ordine tedesche. Non sono ancora ufficiali i dati per l’anno scorso, ma si prevede un ulteriore aumento per il 2017.
Italia
Si chiude l’inchiesta diocesana del processo di canonizzazione di Benedetto XIII
RomaSette
La cerimonia il 24 febbraio nell’Aula della Conciliazione del Palazzo Lateranense, a 5 anni esatti dalla sessione di apertura. Presiede il cardinale Vallini -- Sarà il cardinale vicario Agostino Vallini a presiedere, venerdì 24 febbraio alle 12 nell’Aula della Conciliazione del Palazzo Lateranense, la cerimonia di chiusura dell’inchiesta diocesana del processo di beatificazione e canonizzazione di Papa Benedetto XIII. Un appuntamento che arriva a 5 anni esatti (...)
Portogallo
Publicações: Obra «Portugal Católico» vai apresentar uma «visão global do estado do catolicismo»
Ecclesia
Mais de uma centena de autores estão a preparar a edição de uma “obra única e monumental” com o título ‘Portugal Católico’ para informar sobre as diferentes faces do catolicismo no século XXI. Coordenada por José Carlos Seabra Pereira, professor da Faculdade de Letra das Universidade de Coimbra e diretor do Secretariado Nacional da Pastoral da Cultura (SNPC), (...)
Belgio
Lettera dei vescovi belgi per i cinquant’anni della «Populorum progressio». Il vero sviluppo è nella comunione
L'Osservatore Romano
(Giovanni Zavatta) Riprendere la nozione di “progresso dei popoli” sviluppata da Paolo VI e, utilizzando la chiave proposta da Papa Francesco, la misericordia, raggiungere una “comunione dei popoli”, per il bene della casa comune, il pianeta Terra. Dalla Populorum progressio a una populorum communio: la Conferenza episcopale belga celebra il cinquantesimo anniversario della celebre enciclica di Paolo VI, datata 26 marzo 1967, con una lettera — pubblicata in vista della quaresima e intitolata appunto «Populorum communio. La comunione dei popoli» — con la quale porsi un nuovo obiettivo, fornire strumenti, trovare risposte, aprire gli occhi sugli squilibri e le ingiustizie che caratterizzano il mondo di oggi.
Italia
Corso parroci su nullità matrimoniale: card. Schönborn, ridurre la questione dei divorziati risposati all’accesso alla comunione “è una trappola”
SIR
Ridurre la questione dei divorziati risposati all’accesso alla comunione “è una trappola”. A ribadirlo, usando le stesse parole usate da Papa Francesco durante il Sinodo sulla famiglia, parlando con un gruppo ristretto di padri sinodali, è stato il cardinale Christoph Schönborn, arcivescovo di Vienna, durante il corso di formazione per parroci sul nuovo processo matrimoniale, (...) 
Egitto
Conférence au Caire d'Al-Azhar et du Vatican marquant la reprise du dialogue
AFP - OLJ
Des représentants d'Al-Azhar, prestigieuse institution de l'islam sunnite basée en Egypte, et une délégation du Vatican ont tenu mercredi au Caire un séminaire conjoint, consacrant ainsi un rapprochement amorcé en 2016 avec la rencontre du grand imam et du pape François.
La conférence, organisée par "la commission conjointe pour le dialogue" réunissant les deux institutions, portait sur le "rôle d'Al-Azhar et du Vatican pour contrer le fanatisme, l'extrémisme et la violence", selon un communiqué d'Al-Azhar.
Australia
Australia: pedofilia. Mons. Fisher (Sidney), “i vescovi devono garantire che tali errori non si ripetano più”
SIR
“In questo momento la comunità cattolica e in particolare i vescovi devono abbassare il capo per la vergogna, scusarsi, ed essere determinati a garantire che tali errori non si ripetano più”. Lo ha detto l’arcivescovo di Sidney, mons. Anthony Fisher, che ieri nella cattedrale di St Carthage, a Lismore, ha ordinato vescovo di Lismore mons. Gregory Homeming. Durante la celebrazione l’arcivescovo Fischer è tornato a parlare dell’inchiesta della Royal Commission into Institutional Responses to Child Sexual Abuse, (...) 
Vaticano
Pope appeals for urgent food aid to help famine-stricken South Sudan
Reuters
Pope Francis called on Wednesday for urgent humanitarian aid for the starving people of South Sudan, saying millions risked being "condemned to death" by a famine in parts of the war-ravaged country. "Now more than ever there should be a commitment by everyone to not just talk but contribute food aid and allow it to reach suffering populations," he told tens of thousands of people in St. Peter's Square for his weekly audience. (...)
Vaticano
Audiencia General del Papa: Cómo superar la desilusión y el pesimismo
Rome Reports
En la catequesis de la audiencia general, el Papa ha destacado las consecuencias negativas del pecado en la naturaleza y en la sociedad. "No nos dejemos llevar por la desilusión o el pesimismo. El Señor quiere sanar con su misericordia los corazones heridos y humillados. Todo lo que el hombre ha desfigurado en su impiedad, Él lo recrea y reconcilia en su amor”, ha explicado. Por eso, ha propuesto cultivar la esperanza para ir "más allá de las apariencias negativas del presente”. (...)
Vaticano
Mercoledì 22 febbraio. La giornata del Papa
(a cura redazione "Il sismografo")
*** Udienze, Rinunce e Nomine
*** L'Udienza generale di Papa Francesco: 
- "Lo Spirito vede per noi oltre le apparenze negative del presente e ci rivela già ora i cieli nuovi e la terra nuova che il Signore sta preparando per l’umanità" 
Cari fratelli e sorelle, buongiorno! Spesso siamo tentati di pensare che il creato sia una nostra proprietà, un possedimento che possiamo sfruttare a nostro piacimento e di cui non dobbiamo rendere conto a nessuno. 
(Testo)
Venezuela
Cardenal Urosa: Iglesia no participará en diálogo hasta que convoquen elecciones
El Impulso.com
(Juan Carlos Salas) Ningún representante de la Iglesia Católica en Venezuela, participará en la mesa de diálogo entre el gobierno y la oposición, hasta que se active la ruta electoral anunciada el año pasado y que hasta la fecha no se ha convocado por parte del Consejo Nacional Electoral. Así lo manifestó su eminencia el cardenal Jorge Urosa Savino, quien exigió al gobierno nacional que cumpla con los acuerdos firmados el año pasado y en los cuales tuvo participación activa El Vaticano. (...)
Nigeria
Nigerian Catholic media seeks to counter fake news about Church
Radio Vaticana
Catholic media professionals and practitioners have been called upon to brace themselves for the challenges brought about by social media and stand ready to counter false publications about the Church. The call was made by the Catholic Bishop of Nsukka Diocese and the Catholic Bishops Conference of Nigeria (CBCN)’s Episcopal Chairman of the Directorate of Social Communications, Godfrey Onah. (...)
Italia
Il Papa fa la spesa per “i suoi” poveri ad Accumoli e Amatrice
Frontiera
(David Fabrizi) La prima volta ad Amatrice di mons Konrad Krajewski risale allo scorso 30 agosto, quando Papa Francesco lo ha voluto al fianco del vescovo Domenico alla celebrazione del funerale delle vittime del terremoto. E quel primo, tragico, contatto ha portato ad altri significativi momenti di solidarietà: tanto belli quanto inaspettati. Perché l’arcivescovo elemosiniere pontificio è tornato nel cuore del disastro, ma alla ricerca delle tipicità alimentari del luogo. Il Santo Padre, infatti, questa volta lo ha mandato a “fare la spesa” per rifornire le “sue” mense dei poveri. (...)
Vaticano
Vaticano amenaza con medidas contra mal uso de imagen del Papa
Terra
El Vaticano advirtió hoy que vigilará en forma sistemática y tomará medidas para evitar el uso abusivo de la imagen del Papa, sobre todo contra quienes lucren usando fotos de Francisco y escudos de la sede de la Iglesia católica. La Secretaría de Estado vaticana emitió una declaración para especificar que entre sus tareas se encuentra la de tutelar la imagen del pontífice "para que su mensaje pueda llegar a los fieles íntegro y su persona no sea instrumentalizada". (...)
Siria
Crisi interna alla Chiesa ortodossa siriaca
Riforma.it
Il Patriarca Ignazio Aphrem II accusato di «tradimento della fede» da sei metropoliti -- Ignazio Aphrem II, Patriarca della Chiesa ortodossa siriaca, è stato accusato di «tradimento della fede» da sei metropoliti per aver definito il fondatore dell’Islam «il profeta Maometto» e per aver sollevato il Corano in segno di rispetto nel corso di un incontro interreligioso. (...)
Sud Sudan
Sud Sudan, il vescovo Biguzzi: «Non c’è sicurezza. Tutti alla fame»
RomaSette
«Sono ormai tutti alla fame. Non c’è sicurezza in alcuna parte del Paese». Padre Giorgio Biguzzi, originario di Cesena, vescovo emerito di Makeni, in Sierra Leone, appena rientrato in Italia dall’ennesimo viaggio  (...)
Ucraina
Ucraina: appello di Sua Beatitudine Shevchuk, “vogliamo una pace vera! Sono i più piccoli le prime vittime”
SIR
Pubblichiamo il testo integrale di un appello, inviato al Sir, da Sua Beatitudine Sviatoslav Shevchuk, arcivescovo maggiore di Kyiv-Halyč,  per la fine della guerra in Ucraina e in difesa di bambini.
Mentre l’Ucraina Orientale sperimenta ormai il quarto anno di conflitto, nell’apparente disinteresse della comunità internazionale, i dati diffusi dall’Unicef lo scorso 18 febbraio danno forma e numeri a un’emergenza umanitaria nel cuore del continente europeo che non può, e non deve, restare invisibile. (...) 
Ucraina
Ucraina, civili sotto assedio: la battaglia di Avdiivka è l’escalation del conflitto nel Donbass
La Stampa
(Roberto Travan) In Ucraina nonostante gli accordi per il cessate il fuoco si continua a combattere. Nel Donbass, la regione orientale occupata nel 2014 dagli indipendentisti filorussi, a fine gennaio un centinaio di razzi Grad ha bersagliato Avdiivka, città a pochi chilometri dalla capitale dell’autoproclamata Repubblica popolare di Donetsk. I terroristi (così Kiev definisce gli occupanti) questa volta hanno ripetutamente colpito obiettivi civili. Il bilancio, provvisorio, è di oltre quaranta vittime che si aggiungono alle diecimila che hanno perso la vita in tre anni di combattimenti (gli sfollati sono quasi due milioni). (...)
Ucraina
Shevchuk: conflitto in Ucraina non resti invisibile. Tregua non funziona
Radio Vaticana
Quella umanitaria in Ucraina è una emergenza, “nel cuore” del continente europeo, “che non può e non deve restare invisibile”. Quando il conflitto nelle regioni orientali del Paese tra governativi e separatisti filorussi sta entrando nel suo quarto anno, con un bilancio ufficiale di almeno 10 mila morti, l’arcivescovo maggiore di Kiev-Halyč, Sua Beatitudine Sviatoslav Shevchuk, a nome della Chiesa greco-cattolica ucraina lancia un appello alla comunità internazionale per fermare le violenze. (...)
Irlanda del Nord
Statement by the Catholic bishops in Northern Ireland in advance of the Assembly Election on 2 March 2017
ICBC
To our political leaders…The premature collapse of our political institutions is a serious matter for all of us. We depend on you, our politicians to help shape a healthy, positive and peaceful society in which there are ample, quality jobs, decent housing, comprehensive healthcare, and first-class education for all. (...) 
Sud Sudan
Soudan du Sud: alors que Salva Kiir promet de faciliter l’accès aux ONG pour lutter contre la famine, le pape lance un appel
Jeune Afrique
Le président Salva Kiir a promis mardi "un accès sans restriction" aux humanitaires, dont les efforts pour venir en aide aux populations touchées par la famine sont entravés par plus de trois ans de guerre civile. Le lendemain, le pape François a fait part de son "inquiétude particulière". (...)
Nigeria
I Vescovi di Ibadan: “È ora che il governo dimostri di saper mantenere le promesse”
Fides
“Dopo due anni di governo della corrente amministrazione, i nigeriani non devono più sentirsi dire che i mali del presente derivano dalle scelte delle passate amministrazioni. I nostri governi, a livello federale e statale, hanno avuto abbastanza tempo per dimostrare le capacità (...)
Vaticano
Incontro con i familiari delle vittime della strage di Dakka. Come si semina la pace
L'Osservatore Romano
«Non siete rimasti nella rabbia, nell’amarezza e nella voglia di vendetta ma avete imboccato, con il dolore dentro, la strada dell’amore per costruire e aiutare la gente del Bangladesh, soprattutto i giovani perché possano studiare: questo è seminare pace e vi ringrazio, per me è un esempio». È con queste parole che Papa Francesco ha stretto in un abbraccio trentatré familiari di sei delle nove vittime italiane della strage avvenuta a Dakka, in Bangladesh, nella notte tra il 1° e il 2 luglio 2016: Marco Tondat, Christian Rossi, Maria Riboli, Vincezo D’Allestro, Claudio Cappelli e Simona Monti. L’incontro è avvenuto mercoledì mattina, alle 9.10, nell’auletta dell’aula Paolo VI, subito prima dell’udienza generale in piazza San Pietro. «È facile prendere la strada che dall’amore porta all’odio — ha fatto notare il Pontefice — mentre è difficile fare il contrario: dall’amarezza e dall’odio andare verso l’amore».
Italia
Quel vizio di paragonare la figura dei Papi che distoglie, talvolta volutamente, l’attenzione dalla continuità del Magistero della Chiesa
(a cura Redazione "Il sismografo")
(Damiano Serpi) Dissentire è lecito, criticare è legittimo, esprimere il proprio parere è persino utile e auspicabile, tuttavia farlo mistificando la verità e proponendo ragionamenti subdoli non è accettabile né tollerabile. Sempre più spesso alcuni ben noti commentatori di professione non perdono occasione per mettere in comparazione ciò che dice e ciò che fa Papa Francesco con quello che è stato il magistero petrino dei suoi più prossimi predecessori.
Vaticano
Migrazioni e politiche economiche inclusive. Sfida all’umanità
L'Osservatore Romano
Integrazione e sviluppo. Pubblichiamo ampi stralci dell’intervento del segretario di Stato, cardinale Pietro Parolin, al sesto forum internazionale Migrazioni e pace svoltosi a Roma sul tema: «Integrazione e sviluppo. Dalla reazione all’azione». L’incontro è stato organizzato dal Dicastero per il servizio dello sviluppo umano integrale in collaborazione con i missionari scalabriniani e la fondazione Konrad Adenauer.
(Pietro Parolin) La storia dell’umanità è stata sempre segnata dalle migrazioni, così come dalle disparità legate all’economia e a strategie politiche e pretese di potere, che si sono più o meno condizionate reciprocamente.
Oggi, tuttavia, il contrasto tra ricchezza e povertà, nel nostro mondo interdipendente è ancor più inaccettabile, operando un solco sempre più profondo tra coloro che dispongono dell’educazione e dei mezzi necessari per progredire e coloro che ne sono privi. Gran parte della popolazione mondiale paga pesanti oneri di povertà, di sottosviluppo e di sfruttamento, pur nella disponibilità di risorse naturali delle quali dovrebbe essere beneficiaria. Colpisce il dato, riportato dall’Oxfam nel suo Rapporto 2016, che le otto persone più ricche del pianeta nel 2016 possedevano la stessa ricchezza netta delle 3 miliardi e seicento milioni più povere, e che nel 2015-2016 dieci tra le più grandi multinazionali abbiano generato profitti corrispondenti a quanto raccolto nelle casse pubbliche di 180 paesi.

Vaticano
Cordoglio del Papa per la morte del cardinale Connell
L'Osservatore Romano 
Un telegramma di cordoglio per la morte del cardinale irlandese Desmond Connell — scomparso nella notte tra il 20 e il 21 febbraio — è stato inviato da Papa Francesco a monsignor Diarmuid Martin, arcivescovo di Dublino. Ne pubblichiamo di seguito una traduzione italiana.
Lituania
Nuovi muri tra baltici e russi. Vescovo Grusas (Lituania): operiamo per la pace, ma un popolo deve difendersi
SIR
(Sarah Numico) Lituania, Lettonia ed Estonia stanno innalzando barriere, ad alta tecnologia, sul confine con la Federazione russa. Il vescovo di Vilnius spiega che si tratta anzitutto di una protezione delle frontiere esterne richiesta dalla Ue anche in funzione di lotta alla tratta e al contrabbando. Ma non mancano le preoccupazioni rispetto alla politica muscolare di Putin. La vicenda ucraina insegna (...)
Europa
Insieme per testimoniare Cristo in Europa: il Comitato Congiunto KEK-CCEE si riunisce a Parigi
CCEE
Il 20 e il 21 febbraio a Parigi, il Comitato Congiunto del Consiglio delle Conferenze Episcopali d'Europa (CCEE) e della Conferenza delle Chiese Europee (KEK) si è incontrato per riflettere sui 45 anni di cooperazione ecumenica tra le due organizzazioni e per esplorare nuove vie di cooperazione. (...) 
ONU
Vatican to Security Council: enforce Ukraine ceasefire
Radio Vaticana
The Vatican on Tuesday said “all necessary steps should be taken to enforce the ceasefire and to implement the measures agreed upon” in Ukraine. The Permanent Observer of the Holy See to the United Nations, Archbishop Bernardito Auza, was speaking at a meeting of the UN Security Council. “Concerning the conflict in Ukraine, which continues to cause grave concern since it began in 2014, the Holy See underscores once again that all necessary steps should be taken to enforce the ceasefire and to implement the measures agreed upon,” – Archbishop Auza said (...)
Sud Sudan
In Sud Sudan metà degli abitanti soffre la fame
Internazionale
Il Sud Sudan continua a sprofondare nella crisi e nel caos. Il 20 febbraio il governo di Juba ha dichiarato lo stato di carestia in varie zone del paese, più precisamente nello stato settentrionale di Unità, ricco di petrolio. In questo paese dell’Africa orientale che ha ottenuto l’indipendenza dal Sudan nel luglio del 2011, 4,9 degli 11 milioni di abitanti hanno bisogno di aiuti umanitari urgentie più di un milione di bambini sotto i cinque anni soffre di malnutrizione grave. (...)
Vaticano
Nota della Sala stampa della Santa Sede
Sala stampa della Santa Sede 
La Direzione della Sala Stampa chiarisce che il Comunicato della Segreteria di Stato non trae origine da alcun recente fatto di cronaca, bensì fa riferimento ad un'attività da tempo avviata, volta a tutelare l'immagine del Santo Padre e gli stemmi ufficiali nei confronti di casi di utilizzo illecito e di sfruttamento a fini di lucro non autorizzati.
Vaticano
Pope Francis appeals for ‘suffering South Sudan’
Radio Vaticana
Pope Francis has appealed for the hard-hit people of South Sudan, “where a fratricidal conflict is compounded by a severe food crisis which condemns to death by starvation millions of people, including many children”. He called on all involved to “commit not to stop at making statements, but also to provide concrete food aid and to allow it to reach suffering populations”.(...)
Vaticano
Nuovo tweet del Papa: "Gesù ha affidato a Pietro le chiavi per aprire l’ingresso nel Regno dei Cieli, non per chiuderlo." (22 febbraio 2017)
Twitter 

Spagnolo
Inglese
Italiano 
Portoghese
Polacco
Latino
Francese 
Tedesco
Arabo


Vaticano
Crisi ed emergenza dell’acqua, workshop in Vaticano per trovare soluzioni
Vatican Insider
(Andrés Beltramo Alvarez) «Non sarebbe così assurdo se la prossima guerra avvenisse a causa dell’acqua». Parole del Papa al senatore argentino Fernando “Pino” Solanas nel novembre 2013. Questa preoccupazione di Francesco per il “liquido vitale”, manifestata all’inizio del suo pontificato, si traduce ora in azioni concrete. La Pontificia Accademia delle Scienze ha convocato per questa settimana un workshop di alto livello sul tema dell’acqua dal titolo “Il diritto umano all'acqua: Uno studio interdisciplinare sul ruolo centrale delle politiche pubbliche nella gestione dell'acqua e dei servizi ambientali”. (...)
Francia
Pour le cardinal André Vingt-Trois, d'autres affaires de pédophilie sortiront
Europe1
Invité mercredi de la matinale d'Europe 1, le cardinal André Vingt-Trois a indiqué que de nouvelles affaires de pédophilie seront "nécessairement" rendues publiques. --  Interview. Deux cas de pédophilie et d'abus sexuels ont été découverts cette semaine, dans deux diocèses, à Rouen et à Angers. Sur Europe 1, mercredi matin, le cardinal André Vingt-Trois a affirmé que "quelques affaires sortiront, nécessairement. (...)
Repubblica Ceca
Prague archbishop warns of uncontrolled migration
Prague Daily Monitor
Uncontrolled migration can have a negative impact on society, Prague Archbishop Cardinal Dominik Duka told a conference on religion and migration yesterday, adding that the developments in Western European countries were warning. Bratislava Archbishop Stanislav Zvolensky indirectly connected Muslim communities with violent acts. (...)
Stati Uniti
Il dilemma della chiesa americana sul credito da concedere a Trump
Il Foglio
(Matteo Matzuzzi) Da una parte il Papa che chiede di costruire ponti e non muri, dall’altra Donald Trump. In mezzo, la Conferenza episcopale americana. Strattonata da una parte da chi la vorrebbe in prima fila nel condannare le politiche poco aperturiste del presidente e dall’altra da chi invece punterebbe a farne l’alfiere del nuovo corso che seppellirà gli otto anni obamiani a trazione liberal. Finora, i vescovi se la sono cavata plaudendo alle misure che vanno in direzione dell’agognata libertà religiosa (che non è mera libertà di culto, come la intendeva il democratico Barack Obama) e criticando l’approccio verso le masse di migranti che premono alle frontiere meridionali del paese. (...)
Senegal
L’église Catholique rend hommage à Abdou Diouf qui avait facilité la venue au Sénégal de …
Senego
L’archevêque de Dakar, Mgr Benjamin Ndiaye, a rendu un hommage au président Abdou Diouf qui avait pesé de tout son poids pour permettre au Sénégal et à la communauté catholique d’accueillir en 1992 le Pape Jean-Paul II. L’Eglise sénégalaise n’a pas oublié le travail du président Diouf qui avait facilité la venue du Pape Jean-Paul II au Sénégal. (...)
Vaticano
Bollettino della Sala stampa della Santa Sede: Udienze, Rinunce e Nomine
Sala stampa della Santa Sede
Udienze
Il Santo Padre Francesco ha ricevuto questa mattina in Udienza:
- Familiari delle vittime dell’eccidio di Dhaka (Bangladesh), avvenuto il 1° luglio 2016, accompagnati da S.E. Mons. Valentino Di Cerbo, Vescovo di Alife-Caiazzo.
Rinunce e nomine
-Rinuncia dell’Ausiliare di Lille (Francia) e nomina del nuovo Ausiliare
-Nomina del Coadiutore di Montes Claros (Brasile)

Vaticano
Telegramma di cordoglio del Santo Padre per la morte del Card. Desmond Connell
Sala Stampa della Santa Sede
Pubblichiamo di seguito il telegramma di cordoglio per la morte dell’Em.mo Card. Desmond Connell, del Titolo di San Silvestro in Capite, Arcivescovo emerito di Dublino (Irlanda), inviato dal Santo Padre Francesco a S.E. Mons. Diarmuid Martin, Arcivescovo di Dublino:  
Telegramma del Santo Padre 
To the Most Reverend Diarmuid Martin Archbishop of Dublin I was deeply saddened to learn of the death of Cardinal Desmond Connell, and I extend my heartfelt condolences to you and to the clergy, religious and lay faithful of the Archdiocese.
Vaticano
Comunicato della Segreteria di Stato
Sala stampa della Santa Sede
La Segreteria di Stato, tra i suoi compiti, ha anche quello di tutelare l’immagine del Santo Padre, affinché il Suo messaggio possa giungere ai fedeli integro e la Sua persona non venga strumentalizzata.
Per le medesime finalità la Segreteria di Stato tutela i simboli e gli stemmi ufficiali della Santa Sede, attraverso appositi strumenti normativi previsti a livello internazionale.
Per rendere la propria azione di tutela sempre più efficace rispetto agli scopi indicati, e interrompere situazioni di illegalità eventualmente riscontrate, la Segreteria di Stato effettuerà sistematiche attività di sorveglianza volte a monitorare le modalità con cui l’immagine del Santo Padre e gli stemmi della Santa Sede vengono utilizzati, intervenendo all’occorrenza con opportuni provvedimenti.
Italia
Padre Michelini: “Parlerò al Papa dell’umanità di Gesù”
Zenit
(Federico Cenci) Si terranno dal 5 al 10 marzo nella Casa “Divin Maestro” di Ariccia, vicino Roma, gli Esercizi spirituali cui parteciperanno il Papa e la Curia Romana. La scelta di Francesco su chi sarà la guida di questi Esercizi è caduta su un francescano. Si tratta del frate minore padre Giulio Michelini. Milanese, classe ’63, è ordinario di Esegesi neotestamentaria all’Istituto Teologico di Assisi. Proficuo scrittore ma anche appassionato lettore, da anni tiene corsi sulla vita coniugale insieme a una coppia di sposi suoi amici. (...)