lunedì 26 settembre 2016

Vaticano
Estadísticas de la Iglesia católica en Georgia y Azerbaiyán
Revista Ecclesia
Con motivo del próximo viaje apostólico del Papa Francisco a Georgia y Azerbaiyán (30 septiembre-2 de octubre) se han publicado las estadísticas de la Iglesia católica en esos países. Los datos, actualizados al 31 de diciembre de 2015, proceden de la Oficina Central de Estadística de la Iglesia. Georgia tiene una superficie de 69.700 km2 y una población de 4.506.000 habitantes, de los que 112.000 son católicos, es decir, el 2,5% de la población. Hay una circunscripción eclesiástica y 32 parroquias. Los obispos son 2 y cuenta con 28 sacerdotes; las religiosas son 37 y los religiosos 2, los catequistas 45 y los misioneros laicos 10. Los seminaristas son 14. (...)
Kenya
Cardinal Njue marks 30 years of service as Catholic bishop
Daily Nation
(Charles Wanyoro) Kenyans to enhance tolerance and cultivate love for one another to ensure the country is peaceful. Cardinal Njue said it was the responsibility of every Kenyan to seek peaceful co-existence. He also called on the faithful to pray for him in his evangelism work. Cardinal Njue, who hails from Embu County, called on the leaders to stop divisive politics. He said the county was cosmopolitan and that it important to embrace one another for posterity. “Adults should learn from the children. They work together and don’t fight. “Let us not focus on where we come from but work together as one people. (...)
Francia
2017, un anno per vivere la fraternità. Molti gli appuntamenti della Federazione protestante di Francia per celebrare il cinquecentenario della Riforma
Riforma.it
(Federica Tourn) In previsione anche un corridoio umanitario per i rifugiati -- Anche i protestanti francesi si preparano all'anno di Lutero. Un anno, quello che ricorda il cinquecentenario della Riforma protestante, ricco di appuntamenti nazionali e regionali (...)
Vaticano
Pope meets Congo’s Kabila, but Vatican displeasure evident
Washington Post
Pope Francis has met with Congolese President Joseph Kabila, with the Vatican insisting that Congo’s government use respectful dialogue to end violent clashes with opposition forces over delayed elections. The audience Monday was a brief 20 minutes, with interpreters. The pope didn’t greet Kabila in the reception room where, according to Vatican protocol, Francis would normally greet a visiting head of state. Rather, a glum-looking Francis waited for Kabila in his library. (...)
TelesurTv
Como antesala a la firma del acuerdo de paz en Colombia, el Gobierno de Colombia y las Fuerzas Armadas Revolucionarias de Colombia – Ejército del Pueblo (FARC-EP) entregaron este domingo de forma simbólica el documento a las víctimas de los Montes de María, donde se concentró la guerra en las últimas décadas. El evento llamado La fiesta por la paz que se lleva a cabo en la plaza central del municipio El Carmen de Bolívar es un acto simbólico y de celebración, al que fueron invitados artistas colombianos como Peter Manjarrés y Maía. (...)
Nepal
La Società cattolica nepalese rinnova i vertici: "L’interesse per la fede sta crescendo"
AsiaNews
(Christopher Sharma) L’organizzazione cattolica è nata 25 anni fa per difendere i diritti dei cattolici nel Paese. Il nuovo presidente: “Un tempo non potevamo evangelizzare, ma ora abbiamo il permesso di portare a tutti Gesù e le parole del Papa, così preziosi per il Nepal”. Sempre più nepalesi chiedono di convertirsi.(...)
Italia
Sisma, i terremotati di Arquata mercoledì dal Papa
Vatican Insider
Ci saranno anche un centinaio di terremotati fra i mille pellegrini della Diocesi di Ascoli Piceno che mercoledì mattina parteciperanno in Vaticano all’udienza con Papa Francesco. Si tratta di un viaggio organizzato da tempo dalla Curia ascolana per il Giubileo e che assume significato ancora più intenso dopo il terremoto del 24 agosto.  Alla testa della delegazione il vescovo Giovanni D’Ercole, ci sarà anche il sindaco di Arquata del Tronto Aleandro Petrucci. (...)
Siria
Twenty churches destroyed in Aleppo during the war
Interfax
20 churches were destroyed in Syrian Aleppo, Deputy Chairman of the Commission for UNESCO of the Russian Federation and the Committee for Russian-Syrian cooperation Alexander Dzasokhov said. "It is a magnificent city in Syria that was famous not only for its renowned architecture and cultural sites, but it was a place where Christian aspect of this long-suffering nation has always been present. It suffers great destructions now. According to the recent data, 20 churches were destroyed there," he said on air The Church and the World TV program on Rossiya-24 channel. (...)
Messico
Conferencia del Episcopado Mexicano: Comunicado Sacerdote asesinado en Arquidiócesis de Morelia
CEM
Tras el ángelus del Papa Francisco, el día de ayer, en el que oró por nuestro pueblo para que cese la violencia que en estos días golpeó también a algunos sacerdotes, refiriéndose a los dos asesinados en Veracruz, nos enteramos del lamentable asesinato del Párroco de la Iglesia de la Santísima Trinidad, Pbro. José Alfredo López Guillen, quien se (...)
Venezuela
I Vescovi denunciano: si stanno violando i diritti fondamentali dei detenuti
Fides
La Conferenza episcopale venezuelana (CEV) ha espresso la sua preoccupazione per la situazione carceraria nel Paese e ha esortato le autorità a garantire i diritti dei prigionieri, come stabilito dalla Costituzione e dal Codice penale. Lo ha fatto con un comunicato pubblicato nella festa della Madonna delle Mercede, il 24 settembre, firmato dall'Arcivescovo di Coro, Sua Ecc. Mons. Roberto Luckert, presidente della Commissione Giustizia e Pace della CEV. Esortiamo "il governo, attraverso i suoi organi competenti, a rispettare e a far rispettare i diritti e le garanzie di cui godono i detenuti e le loro famiglie" si legge nel comunicato inviato a Fides. (...)
Colombia
Papel de la Iglesia en el proceso de paz en Colombia
Telesur
La Iglesia católica ha tenido un papel fundamental en el proceso de mediación y acercamiento para lograr la paz en Colombia. A finales de 1986, la Conferencia Episcopal de ese país creó la Comisión por la Vida, la Justicia y la Paz. A partir de la década de los noventa la actuación de la Iglesia se centró en una salida negociada al conflicto y en la defensa de los derechos humanos. En las negociaciones de paz mostró su interés para actuar como mediadora, y cuando el diálogo se vio obstaculizado se presentó como una alternativa para “desbloquear las largas pausas”. (...)
Regno Unito
Archbishop: 'We must stand together against antisemitism'
The Archbishop of Canterbury
Read the Archbishop's contribution to 'Lessons Learned: Reflections on antisemitism and the Holocaust', published by the Holocaust Educational Trust and CST. -- Antisemitism is an insidious evil. The habits of antisemitism have been burrowing into European and British culture for as long as we can remember. In England, during the late mediaeval period, the Jewish community faced constant persecution: Shylock, the great villain of the Merchant of Venice, was a cliché of his time. (...)
Gerusalemme
Jerusalem bishop: Two-state solution key to Holy Land peace
NC Reporter
(Tony Magliano) Recently, I emailed questions to Auxiliary Bishop William Shomali of Jerusalem, asking him to share his firsthand insights regarding the many injustices and the violent environment in the land of the Prince of Peace. He graciously sent back a recorded audio response, upon which this column is based. Shomali said one of the most pressing problems facing Palestinians is Israeli-imposed restrictions on movement. For example, he said, Palestinians living in Bethlehem or Ramallah need to obtain a permit to go just 6 miles to Jerusalem. And permits are only given during principle feasts. (...)
Vaticano
(a cura Redazione "Il sismografo")
*** Udienze
*** Viaggio Apostolico di Sua Santità Francesco in Svezia in occasione della Commemorazione Comune luterano-cattolica della Riforma
Sala stampa della Santa Sede
***  Udienza al presidente della Repubblica Democratica del Congo 
Nella mattina di lunedì 26 settembre Papa Francesco ha ricevuto in udienza, nel Palazzo apostolico, il presidente della Repubblica Democratica del Congo, Joseph Kabila Kabange, il quale ha incontrato successivamente l’arcivescovo Paul Richard Gallagher, segretario per i Rapporti con gli Stati.
Kenya
"Conserviamo le nostre origini ma uniamoci come popolo” esorta il Card. Njue
Fides
“Gli adulti dovrebbero imparare dai bambini. Lavorano insieme e non litigano. Mettiamo a fuoco da dove veniamo, ma lavoriamo insieme come un sol popolo” ha detto il Card. John Njue, Arcivescovo di Nairobi, durante le celebrazioni dei suoi 30 anni di episcopato, presso la parrocchia St Paul’s Makima ad Embu, di cui è originario. Il Cardinale ha esortato i keniani a superare il tribalismo, mettendoli in guardia dal cadere nelle divisioni e nelle violenze mentre il Kenya si sta avvicinando alle elezioni del 2017. (...)
Irlanda del Nord
Archbishops welcome Northern Ireland parades agreement
ACNS
(Gavin Drake) The Archbishops of Armagh and Canterbury have issued a joint statement welcoming the negotiated end of a three-year stand-off between a protestant group and Roman Catholic residents. The loyalist Protestant Orange Order is organised into local lodges; and, by tradition, they have an annual march from their lodge hall to a local church, normally in July. (...)
Vaticano
Catholic church needs better way to select bishops
NC Reporter
(Robert Mickens) By now it should be clear. Pope Francis really believes there is a serious lack of quality among priests and bishops in the Catholic church. Otherwise, he would not talk so often about the negative traits of certain men in ordained ministry, as he's done again several times in recent days. "The world is tired of lying charmers and -- allow me say -- of 'fashionable' priests or 'fashionable' bishops," the pope said on Sept. 16 to a group of 94 bishops consecrated in the last two years for dioceses in mission territories. (...)
Vaticano
Papa e Papa emerito, Guerriero: straordinaria fraternità
Radio Vaticana
“E’ stato il momento della sua rinuncia, e del relativo sconcerto nel mondo ecclesiale, a spingermi a iniziare a scrivere questa biografia di Joseph Ratzinger. Ero certo che questa decisione di Benedetto XVI provenisse dalla sua profonda e alta concezione del ministero petrino, inteso come servizio. Proprio per questo, nel momento in cui sentì di non avere le forze sufficienti per svolgerlo,  (...)
Radio Vaticana
The Secretary of State of the Holy See, Cardinal Pietro Parolin, is among the world's senior diplomats attending the signing of the historic peace accord between the Colombian government and the Revolutionary Armed Forces of Colombia - or FARC - a rebel group that has conducted an insurgency in the country for more than fifty years. Several Catholic aid and development agencies from Europe and North America, active in Colombia and across Latin America, have issued a joint statement welcoming the accord, including the Catholic Agency for Overseas Development, CAFOD, the official Catholic aid agency for England and Wales. (...)
Radio Vaticana
Sono molti i cristiani armeni presenti nella regione caucasica. A questo proposito Gabriella Ceraso ha sentito  mons. Raphael Minassian, ordinario per gli armeni cattolici dell’Europa orientale: R. – La nostra presenza in Georgia risale al IV-V secolo. Dirò a Sua Santità che il nostro primo martire per la fede cristiana, San Vardan, veniva dalla Georgia. Tiflis, come si chiamava allora, era la città culturale degli armeni. E gli armeni cattolici oggi in Georgia, soprattutto nei villaggi, sono soprattutto anziani. Non c’è tanta gioventù, i due terzi della gioventù è fuori a lavorare. D. – Com’è il rapporto, il dialogo con la Chiesa ortodossa? (...)
Radio Vaticana
Al via oggi il “Simposio sul ruolo delle donne nella Chiesa”, organizzato dalla Congregazione per la Dottrina della Fede presso l’Istituto di studi Superiori sulla Donna (Issd) dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum. Maria Carnevali ne ha parlato con mons. Luis Francisco Ladaria Ferrer, segretario del Dicastero, che oggi ha incontrato il Papa: R. – Questo Simposio viene dal desiderio del Santo Padre di approfondire lo studio sulle donne nella Chiesa, in modo che il ruolo delle donne sia sempre più valorizzato. La prima cosa che (...)
Stati Uniti
Leading US exorcists explain huge increase in demand for the Rite – and priests to carry them out
The Telegraph
(Rachel Ray) In the US, over the past 10 years, the number of official priest exorcists has more than quadrupled from 12 to 50. But for two of America’s most active exorcists – Father Gary Thomas, whose training in Rome was chronicled in Matt Baglio's book The Rite: The Making of a Modern Exorcist, (...)
juventudrebelde.cu
El General de Ejército Raúl Castro Ruz, Presidente de los Consejos de Estado y de Ministros, arribó este domingo a Cartagena de Indias para asistir a la firma del Acuerdo Final entre el Gobierno colombiano y las FARC-EP, que tendrá lugar durante la tarde de este lunes. Este domingo –hora de Cuba- arribó a esta ciudad caribeña el General de Ejército Raúl Castro Ruz, Presidente de los Consejos de Estado y de Ministros, para tomar parte en los actos que se celebrarán este lunes en ocasión de la firma del Acuerdo Final entre el Gobierno colombiano y las FARC-EP para la terminación del conflicto y la construcción de una paz estable y duradera. (...)
Polonia
Quand le pape vend ses voitures aux enchères pour aider les réfugiés
AFP - Le Point
La fin des enchères est prévue le 9 octobre. Cette vente est destinée à construire une clinique mobile pour les réfugiés syriens. Une vente utile. Caritas-Pologne a décidé de mettre aux enchères trois voitures utilisées aux Journées mondiales de la jeunesse (JMJ) par le pape François. Les fonds récoltés permettront d'offrir une clinique mobile aux réfugiées syriens. (...)
Kenya
Kenya: Cardinal Njue Marks 30 Years of Service as Catholic Bishop
All Africa
(Charles Wanyorod) Nairobi Catholic Archbishop John Cardinal Njue on Sunday celebrated 30 years of service as a bishop. During the celebrations held at St Paul's Makima Catholic Parish in Embu, Cardinal Njue urged Kenyans to unite and shun tribalism. He said Kenya was at a very delicate point as the 2017 elections approach and that there was need for Kenyans to enhance tolerance and cultivate love for one another to ensure the country is peaceful. Cardinal Njue said it was the responsibility of every Kenyan to seek peaceful co-existence. (...)
Argentina
Arzobispo cercano al Papa: "Muchas veces no se entiende qué quieren" en el Gobierno
Clarin
(Sergio Rubin) Para el canciller de las prestigiosas Academias de Ciencias y Ciencias Sociales del Vaticano, el arzobispo argentino Marcelo Sánchez Sorondo, una cuestión que perjudica una mejor relación entre el Papa Francisco y el presidente Mauricio Macri es que la Casa Rosada “no comunica” suficientemente sus planes. Pero inmediatamente aclara que el pontífice “no tiene problemas” con ningún gobierno, “ni preferencia” por uno determinado, en referencia a quienes lo acusan de ser más contemplativo con el peronismo. (...)
Italia
La prolusione del Card. Bagnasco. Con la fantasia della carità
Chiesa Cattolica Italiana
“Sui volti delle popolazioni colpite brilla la fierezza umile e discreta della fede”. Partendo dal dramma del terremoto e dai grandi eventi ecclesiali di quest’estate, la prolusione del Card. Angelo Bagnasco ha aperto i lavori del Consiglio Permanente della Cei (Roma, 26-28 settembre). Tra i temi toccati dal Presidente la necessità di “un di più di Europa” di fronte all’esodo “di tanti disperati che bussano alle porte del continente” e il tribolato cammino del nostro Paese, tra disuguaglianze sociali e grandi questioni etiche. In allegato il testo integrale della prolusione.
L'Osservatore Romano
Oggi più che mai si avverte il bisogno di avere più Europa. Per affrontare e rispondere adeguatamente alle necessità dei tanti che dalle regioni più povere e martoriate del pianeta bussano alle porte del continente. E per arginare quel “pensiero unico” che in vari modi tenta di emarginare la presenza cristiana e delle religioni dalla sfera pubblica. È quanto, in estrema sintesi, viene sottolineato nella prolusione con cui il cardinale arcivescovo di Genova, Angelo Bagnasco, ha aperto nel pomeriggio di oggi, lunedì, i lavori della sessione autunnale del Consiglio permanente della Conferenza episcopale italiana (Cei).
Italia
Gli italiani rivogliono le frontiere
La Repubblica
(Ilvo Diamanti) Matteo Renzi ha avviato un conflitto permanente, in Europa. In particolare con gli azionisti di riferimento dell' Unione. Germania e Francia. Con i quali ha polemizzato per il mancato invito al prossimo vertice di Berlino. Si tratta peraltro, di un atteggiamento sperimentato dal premier, in diverse occasioni. Più che euro-scettico: euro-tattico. A fini esterni e ancor più interni. All' esterno, nei confronti dei governi forti della Ue, Renzi mira a ottenere più flessibilità nei conti. E maggiore sostegno di fronte al problema dell' immigrazione. Verso l' interno: cerca di allargare i propri consensi.
Italia
P. Spadaro: Georgia e Azerbaijan e la politica di misericordia
aci stampa
(Simone Baroncia) ‘Siamo tutti fratelli’ è il motto della visita che Papa Francesco farà in Azerbaigian nell’ambito del viaggio che, dal 30 settembre al 2 ottobre, lo porterà anche in Georgia a completamento di un itinerario nella regione caucasica che ha già visto il pontefice pellegrino in Armenia lo scorso giugno. (...)
Vaticano
Il dibattito sull’«Amoris laetitia». Tra norma e condizione morale
L'Osservatore Romano
(Alfred Marek Wierzbicki, Università cattolica di Lublino) Cerco di seguire il dibattito sull’Amoris laetitia che si svolge sulle pagine dell’Osservatore Romano. La cosa impressionante è come spesso sia discusso il rapporto tra insegnamento di Giovanni Paolo ii e quello di Papa Francesco. Pare che ci sia bisogno di approfondire il vero significato di una continuità creativa. Per trovare la chiave adatta a comprendere l’insegnamento della Chiesa sul matrimonio e sulla famiglia prima si deve rifiutare l’ermeneutica della rottura, o addirittura del tradimento, come sostengono alcuni, e allo stesso tempo non confondere la continuità con l’assenza di novità. Con il mio intervento non miro a illuminare la complessità del rapporto teoretico-dottrinale e pastorale tra Wojtyła e Bergoglio perché questo richiederebbe un saggio più ampio e fondato; mi limito invece ad alcune osservazioni.
Europa
Contro l'incubo dell' invasione l'Europa alza nuove barriere
La Stampa
(Marco Bresolin) Paura fa sempre rima con chiusura. E nell'Europa intimorita dalle incertezze della crisi economica e dalla minaccia del terrorismo, c'è sempre meno spazio per le porte aperte. Che si tratti di muri eretti ai confini, di maggiori controlli a frontiere che non dovrebbero esistere oppure di limiti fissati per legge all'ingresso di lavoratori stranieri, in ogni Paese si sta alzando il livello di protezionismo del capitale umano. Molto spesso succede dopo che sono stati i cittadini a esprimersi in modo diretto sulla questione, attraverso referendum. Questo perché, su certi temi, chi ha la responsabilità di governare preferisce fare un passo indietro.
La Stampa
(Lorenzo Cresci - Giacomo Galeazzi) La carenza di esorcisti è una grave emergenza». Lo psichiatra Valter Cascioli è il consulente scientifico dell’Aie, l’Associazione internazionale degli esorcisti riconosciuta dalla Santa Sede e docente di «Esorcismo e preghiera di liberazione» all’Ateneo Pontificio «Regina Apostolorum». Per distinguere malati psichiatrici e indemoniati «serve discernimento: solo l’1% delle persone che dichiarano problemi “preter-naturali” hanno effettivamente bisogno dell’esorcista».  (...)
Vaticano
Papa recibió al presidente de RD Congo tras masacre en Kananga
Lainformacion.com
El papa Francisco recibió este lunes en el Vaticano al presidente de la República Democrática del Congo (RDC), Joseph Kabila, con el que habló de la violencia que azota a ese país africano sacudido la semana por la masacre de más de 47 personas. Durante el encuentro se subrayó la importancia del "diálogo respetuoso e inclusivo" para frenar la violencia, reza un comunicado divulgado por el Vaticano. (...) 
Italia
Terremoto, la Chiesa ha raccolto per Norcia 550 mila euro: vescovo Boccardo apre la Porta santa
Umbria 24
A un mese esatto dal terremoto del 24 agosto l’arcivesovo Renato Boccardo ha aperto a Norcia la Porta santa della misericordia nella tensostruttura adibita a centro pastorale e annunciato alla comunità locale quanto la Chiesa sta facendo per la ricostruzione. La Caritas di Bolzano-Bressanone, ha raccolto mezzo milione di euro destinati a sostenere il programma a favore di 18 aziende agricole familiari che riguarderà la fornitura di 8 moduli abitativi per otto mesi tre box magazzini per i mobili di case che saranno abbattute a giorni, due per lo stoccaggio di cereali, uno per la lavorazione dello zafferano e, oltre che mangimi e foraggio per gli animali, un capannone per suini e cinque stalle provvisorie per garantire sicurezza e protezione dalle rigide temperature invernali a un’ottantina di mucche da latte. (...)
Vatican Insider
(Andrea Tornielli) Le parole di Francesco nell’omelia ai catechisti suggeriscono come testimoniare oggi il Vangelo, abbandonando il perbenismo e l’indifferenza del ricco epulone citato nella parabola.Nell’omelia pronunciata domenica 25 settembre in occasione del Giubileo dei catechisti, Francesco ha sottolineato ancora una volta che cosa significhi annunciare il Vangelo in una società post-cristiana. Vale la pena rileggere per intero il breve testo del Papa. Innanzitutto, Francesco, prendendo spunto dalle parole di san Paolo, ricorda l’importanza di «tenere fisso (...)
Vaticano
Il Papa in Georgia e Azerbaigian: pellegrino in Caucaso nel segno della pace
Zenit
(Salvatore Cernuzio) Pace, riconciliazione, ecumenismo. È da inquadrarsi in questa cornice il viaggio di Papa Francesco in Georgia e Azerbaigian, dal 30 settembre al 2 ottobre, che conclude il pellegrinaggio in Caucaso iniziato con la visita di giugno in Armenia. Una chiave di lettura differente dal viaggio di Giovanni Paolo II del 2002 negli stessi Paesi dalla natura prevalentemente politica, come testimoniavano le parole del Papa polacco durante le sue omelie in Georgia, 13° paese post-comunista visitato nei decenni successivi alla caduta del Muro di Berlino. (...)
Rome Reports
The pope's week begins on Monday as he sets his sights on Colombia, where a peace agreement between the government and the FARC rebels will be signed after 50 years of armed conflict. Pope Francis sent the Secretary of State for the Holy See, Cardinal Pietro Parolin, to show Vatican's support for the Colombian people at this important time in its history. On Monday, the Vatican also discloses the details of the pope's upcoming international trip to Georgia and Azerbaijan. He will leave on Friday and return on Sunday. (...)
Agenda del Papa: Viaje a Georgia y Azerbaiyán
Cina
Cina, morto il vescovo di Taizhou: era riconosciuto dal Papa e da Pechino
AsiaNews
(Zhen Yuan) Il presule, mons. Antonio Xu Jiwei, è deceduto per malattia a 81 anni. Entrato in seminario nel 1948, non viene ordinato sacerdote per “gli eventi politici” della Cina fino al 1985. Ha trascorso diversi anni in carcere e ai lavori forzati: “Quel periodo ha rafforzato la mia fede. Ho capito che Dio è con me ogni giorno”. La diocesi ha avuto soltanto due vescovi: il predecessore era mons. Jou Hou-shan, uno dei primi sei vescovi cinesi ordinati da Pio XI. (...)
Vaticano
Le président de la RDC Joseph Kabila reçu par le pape François
Voice of Africa
Le pape François a reçu lundi matin au Vatican Joseph Kabila, président de la République démocratique du Congo (RDC), pour une audience préparée avant les violences meurtrières ayant secoué son pays il y a une semaine. Après une arrivée très protocolaire au Vatican, le président congolais est entré rapidement dans la bibliothèque de la maison pontificale pour s'entretenir avec le pontife argentin, (...) 
Vaticano
Greg Burke: il Papa nel Caucaso con un messaggio di pace
Radio Vaticana
Un viaggio di pace a dimensione ecumenica e interreligiosa. Così il direttore della Sala Stampa vaticana, Greg Burke, ha definito il viaggio di Papa Francesco in Georgia e Azerbaigian, che prende il via venerdì prossimo. Nel briefing con i giornalisti, Burke ha reso noto che il Papa pronuncerà i suoi discorsi in italiano (...)
Vaticano
Giubileo: Dap, detenuti volontari per accoglienza in Vaticano
Libero
Sei detenuti in regime di articolo 21 dell'Ordinamento Penitenziario hanno iniziato ieri a svolgere attivita' di collaborazione con i volontari del Vaticano per i servizi di accoglienza e assistenza ai pellegrino che, fino al 6 novembre, accedono in Piazza San Pietro per gli eventi del Giubileo della Misericordia. (...)
Siria
«Assad non accetta le intese. E i jet di Mosca lo sostengono»
Corriere della Sera
(Giuseppe Sarcina) Staffan de Mistura è appena uscito dal Consiglio di Sicurezza sulla Siria, convocato d' urgenza su richiesta di Stati Uniti, Gran Bretagna e Francia. L' inviato speciale dell' Onu per la crisi siriana, 69 anni, svedese naturalizzato italiano, è un diplomatico con lunga esperienza e ottimista, si potrebbe dire, per vocazione. «Lo sono anche stavolta: sono determinato a portare a termine la missione che mi ha affidato l' Onu», dice poco prima di lasciare New York.
Vaticano
Nuovo tweet del Papa: "Nel fratello che aiutiamo riconosciamo il volto di Dio che nessuno può vedere." (26 settembre 2016)
Twitter

Spagnolo
Inglese
Italiano 
Portoghese
Polacco
Latino
Francese 
Tedesco
Arabo
Stati Uniti (Guam)
Victims celebrate passage of Bill 326, but say they're far from done
Kuam News
It's a law that opposers have said could potentially bankrupt the local Catholic Church. While others say it's a step toward healing for victims of child sexual abuse. Late Friday afternoon, Governor Eddie Calvo put pen to paper and signed the highly-controversial Bill 326 into law. While the church braces for doomsday, survivors celebrate. (...)
Europa
Ora l'Europa deve dire ciò che pensa
La Stampa
(Stefano Stefanini) La spaccatura fra Washington e Mosca che si sta consumando sulla Siria è senza precedenti dalla Guerra fredda. La Russia di Putin mostra di aver scelto Assad e la prova di forza sulle incertezze di un tortuoso percorso diplomatico per cui si era spesa fino all' ultimo l' amministrazione Obama. Allo schiaffo gli americani hanno dato ieri una risposta infuocata in Consiglio di Sicurezza, spalleggiati da Boris Johnson a Londra. Difficile adesso tornare indietro: in Siria, la battaglia per Aleppo annuncia una nuova tragedia umanitaria che rischia di superare tutte quelle che, da più di cinque anni, stanno martoriando lo sventurato Paese; i rapporti fra Russia e America che precipitano vertiginosamente.
Vaticano
Une prière sans frontière

Osservatore Romano - La Croix
Le 22 juillet 2016 était présentée par Mgr José Rodríguez Carballo, ofm, secrétaire de la Congrégation pour les instituts de vie consacrée et les sociétés de vie apostolique, la constitution apostolique sur la vie contemplative féminine Vultum Dei quaerere. C’est à partir de cette présentation que l’Osservatore Romano langue française publiait la semaine dernière son intervention. (La DC) - Parmi les nombreux fruits de grâce que l’année de la vie consacrée qui vient (...)
Vaticano
Comunicato della Sala Stampa: Udienza al Presidente della Repubblica Democratica del Congo
Sala stampa della Santa Sede
[Text: Italiano, English, Español]
Oggi, lunedì 26 settembre 2016, il Santo Padre Francesco ha ricevuto in Udienza, nel Palazzo Apostolico Vaticano, il Presidente della Repubblica Democratica del Congo, S.E. il Sig. Joseph Kabila, il quale ha incontrato successivamente l'Ecc.mo Mons. Paul Richard Gallagher, Segretario per i Rapporti con gli Stati.
Durante i cordiali colloqui sono state evocate le buone relazioni esistenti tra la Santa Sede e la Repubblica Democratica del Congo, con particolare riferimento all'importante apporto della Chiesa cattolica alla vita della Nazione con le sue istituzioni di carattere educativo, sociale e sanitario, nonché per lo sviluppo e la riduzione della povertà. In tale contesto, è stata espressa reciproca soddisfazione per la firma dell'Accordo quadro tra la Santa Sede e lo Stato, avvenuta il 20 maggio scorso.