sabato 21 gennaio 2017

Vaticano
“The danger is that in times of crisis we look for a savior”. On Donald Trump, Pope Francis says: “I don’t like to aniticpate events. Let us see what he does, we can’t be prophets of disasters”
El País
(Antonio Caño, Pablo Ordaz) On Friday, just when Donald Trump was being sworn in to office in Washington, Pope Francis was giving a long interview to EL PAÍS at the Vatican, during which he was calling for prudence in the face of the alarm bells that were ringing due to the new US president. During an hour and 15 minutes, in a simple room in the Casa de Santa Marta, where he lives, Jorge Mario Bergoglio, (...)
Vaticano
Al Pais su Trump. Papa Francesco: attenti a cercare un salvatore. Serve il dialogo
Avvenire
(Lucia Capuzzi) Bergoglio intervistato dal quotidiano, ha sottolineato il pericolo del populismo, nella sua accezione europea, e degli autoproclamati salvatori. Sul presidente: vedremo, valuteremo su casi concreti  -- “Nei momenti di crisi, non funziona il discernimento”, dunque “cerchiamo un salvatore che ci restituisca l’identità e ci difendiamo con muri, (...)
Vaticano
Le pape François met en garde contre le populisme et les «barbelés»
AFP - La Presse
Le pape François a mis en garde contre les «populismes» qu'engendrent les crises et poussent à élire des «sauveurs» et à s'entourer de «barbelés», dans un entretien publié samedi par le quotidien espagnol El Pais. «Bien sûr les crises provoquent des peurs, des inquiétudes», déclare Jorge Bergoglio, qui a reçu le premier quotidien espagnol pendant une heure quinze vendredi à Rome, au moment où le président américain Donald Trump prêtait serment. (...) 
(Fratel Alois, Priore di Taizé) A Riga, nel pomeriggio del 1° gennaio, mentre vedevo ripartire dalla capitale lettone, in pullman o in aereo, le migliaia di giovani che per cinque giorni vi si erano riuniti per partecipare al nostro trentanovesimo incontro europeo annuale, mi sono tornate in mente, con gratitudine, le parole che Papa Francesco aveva pronunciato circa due anni fa durante la sua visita al patriarca Bartolomeo a Istanbul. Al Fanar, il 30 novembre 2014, il Santo Padre aveva parlato, in un discorso al termine della divina liturgia, di quelle voci che «si levano con forza … [e] che non possiamo non sentire».
Agência Ecclesia
O Papa afirmou hoje no Vaticano que a Igreja tem de encontrar “remédios válidos” contra a multiplicação de celebrações matrimoniais nulas ou inconsistentes. Francisco definiu que a relação entre a fé e o matrimónio está “carente de valores religiosos” o que condiciona também o consenso matrimonial e receitou dois remédios para “favorecer um contexto de fé idóneo no qual se deve celebrar e viver o matrimónio”, disse na abertura (...)
Vaticano
El País.es
(Antonio Caño - Pablo Ordaz) El viernes, a la misma hora que Donald Trump juraba su cargo en Washington, el papa Francisco concedía en el Vaticano una larga entrevista a EL PAÍS en la que pedía prudencia ante las alarmas desatadas por el nuevo presidente de Estados Unidos —“hay que ver qué hace, no podemos ser profetas de calamidades”—, aunque advertía de que, “en momentos de crisis, no funciona el discernimiento” y los pueblos buscan “salvadores” que les devuelvan la identidad “con muros y alambres”.
Durante una hora y 15 minutos, en una sencilla habitación de la Casa de Santa Marta, donde vive Jorge Mario Bergoglio, que nació en Buenos Aires hace 80 años y se encamina a su cuarto año de pontificado, aseguró que “en la Iglesia hay santos y pecadores, decentes y corruptos”, pero que lo que más le preocupa es “una Iglesia anestesiada por la mundanidad", lejana a los problemas de la gente. (...)
Portoghese
ENTREVISTA EXCLUSIVA COM O PAPA FRANCISCO. “O perigo em tempos de crise é que busquemos um salvador”. Papa Francisco diz de Trump: “Não gosto de me antecipar aos acontecimentos. Veremos o que ele faz”
Times of Malta
Gozo Bishop Mario Grech has flatly denied a German media report that he threatened to suspend priests who refuse communion to divorced and remarried Catholics. The Curia of Gozo was yesterday forced to release the one-line statement after a German Catholic news portal claimed that on his return from Rome, Mgr Grech had threatened priests in his diocese if they refused to adhere to the principles laid out in the Papal exhortation Amoris Laetitia. (...)
Myanmar
In Myanmar la minoranza più perseguitata al mondo. La tragica odissea dei rohingya
L'Osservatore Romano
(Vincenzo Faccioli Pintozzi) Mentre i paesi del mondo “civilizzato” discutono su come si acquisti una cittadinanza — e lo ius soli affronta lo ius sanguinis in un mondo sempre meno accogliente — la minoranza più perseguitata al mondo, secondo le Nazioni Unite, non trova neanche un lembo di terra dove riposare. Si tratta dei rohingya, un popolo che conta circa un milione di unità, sballottati e rimpallati fra la loro terra d’origine, il Myanmar, e gli altri paesi del sudest asiatico.
La Croix
Le Pape François a inauguré l’année judiciaire samedi 21 janvier 2017 au Vatican. Il s’est adressé aux juges et avocats du Tribunal de la Rote Romaine pour souligner le caractère fondamental de la préparation au mariage. Dans son discours à la Rote romaine, le pape a souhaité une nouvelle impulsion de la pastorale de la famille pour accompagner les couples avant et après la célébration de leur union devant Dieu. En d’autres termes, il a proposé aux juges et avocats de ce tribunal « des antidotes pour éviter la multiplication des mariages nuls et inconsistants ». (...)
(Antonio Maria Mira) «Dobbiamo essere attenti nel nostro servizio a non naturalizzare il Vangelo. Il rischio di togliere la dimensione soprannaturale. La verità è Cristo che dà volto ai nostri volti, a quello dei nostri ragazzi , è il nostro compagno di viaggio, è il nostro destino». L' appello del cardinale Angelo Bagnasco si alza nella Cattedrale di San Rufino ad Assisi. Parla da presidente della Cei, ma parla anche da scout («Lo può scrivere sicuramente», ci dice). Con lui i vescovi di Assisi-Nocera Umbra-Gualdo Tadino, l' arcivescovo Domenico Sorrentino e di Cremona, Antonio Napolioni, e l' ausiliare di Perugia- Città della Pieve, Paolo Giulietti, questi ultimi due anche loro scout.
Efe
El Gobierno de Venezuela está evaluando el plan de trabajo propuesto por la Unión de Naciones Suramericanas (Unasur) y el Vaticano para relanzar el proceso de diálogo con la oposición, congelado desde diciembre, informó hoy Jorge Rodríguez, jefe de la delegación de negociadores del oficialismo. El también alcalde del municipio Libertador de Caracas aseguró que el Gobierno de Nicolás Maduro está “muy contento” con la reunión con los representantes de la Unasur y del Vaticano designados para actuar como mediadores del diálogo. (...)
Vaticano
“Si moltiplicano i matrimoni senza fede, serve più preparazione”
Vatican Insider
(Iacopo Scaramuzzi) Nell’udienza alla Rota Romana il Papa suggerisce un «nuovo catecumenato» pre-matrimoniale e una formazione successiva: «Occorre grande coraggio a sposarsi nel tempo in cui viviamo». Un «nuovo catecumenato» prima del matrimonio, ossia «un adeguato cammino di preparazione volto a riscoprire il matrimonio e la famiglia secondo il disegno di Dio» che, come per il battesimo, sia «parte del processo sacramentale» e «impedisca il moltiplicarsi di celebrazioni matrimoniali nulle o inconsistenti» e, dopo il matrimonio (...)
El País.es
EL PAÍS publica a las 22.00 de este sábado (hora de Madrid, 15.00 en la Ciudad de México, 16.00 en Washington y 19.00 en São Paulo) una amplia entrevista con el papa Francisco. El encuentro, de una hora y quince minutos, se produjo este viernes en la Casa Santa Marta, en El Vaticano, residencia del Pontífice, precisamente en el mismo momento en que tenía lugar el juramento de Donald Trump como presidente de Estados Unidos. (...)
Avvenire
(Stefania Careddu) Davanti ai fenomeni crescenti dell' immigrazione e dell' emarginazione sociale «lo stile richiesto al cristiano è quello dell' inclusione ». Non usa mezzi termini il vescovo Nunzio Galantino, segretario generale della Cei, per ricordare che «le mani che ci vengono tese non possiamo ignorarle». «C' è solo da scegliere - ha detto - da che parte stare e l' alternativa è una sola: mettersi alla scuola di Gesù che significa privilegiare ciò e coloro che Lui predilige ». Intervenendo al convegno «Tante maglie per una sola rete» organizzato dall' Ufficio nazionale per l' apostolato del mare, Galantino ha evidenziato che sull' incontro e sull' accoglienza si gioca la credibilità della comunità ecclesiale, senza «se» e senza «ma».
Vaticano
Pope to judges: Focus on marriage prep to avoid annulments
Crux
(Inés San Martím) In his annual speech to Vatican judges, Pope Francis set aside his usual call for an improved marriage annulment process to focus on the roots of the problem: inadequate marriage preparation and the lack of a support system for young married couples after the wedding is over. (...)
Vaticano
(a cura Redazione "Il sismografo")
*** Udienze e nomine
*** Udienza al Tribunale della Rota Romana in occasione dell’inaugurazione dell’Anno Giudiziario. Discorso del Santo Padre
Discorso del Santo Padre
Cari Giudici, Officiali, Avvocati
e Collaboratori del Tribunale Apostolico della Rota Romana,
rivolgo a ciascuno di voi il mio cordiale saluto, ad iniziare dal Collegio dei Prelati Uditori con il Decano, Mons. Pio Vito Pinto, che ringrazio per le sue parole, e il pro-Decano che da poco è stato nominato in questo incarico. Auguro a tutti voi di lavorare con serenità e con fervido amore alla Chiesa in questo Anno giudiziario che oggi inauguriamo.
Vaticano
Viaggio nella Biblioteca Vaticana: "Così portiamo online i manoscritti più antichi del mondo"
Repubblica.it
(Dario Pappalardo) Dall'Eneide alla Commedia di Dante illustrata da Botticelli. Il progetto colossale è stato realizzato per il 10 per cento. Ma si cercano nuovi finanziamenti. Tra le mura vaticane lo chiamano "il bunker". È il deposito che raccoglie gli 82 mila manoscritti della Biblioteca Apostolica Vaticana. Se ne stanno chiusi in un ambiente tenuto a una temperatura costante di 20 gradi e al cinquanta per cento di umidità. Trentatré per cento per i papiri come Hanna 1 , che contiene la versione più antica dei Vangeli di Luca e di Giovanni.(...)
Albania
La Chiesa impegnata a riflettere sul futuro della famiglia
Fides
La fine del 2016 e l’inizio dell’anno nuovo, trovano la Chiesa in Albania impegnata a riflettere sulla famiglia. Una Lettera pastorale dei Vescovi albanesi alle famiglie, firmata negli ultimi giorni del mese di dicembre, si rivolge alle varie categorie di fedeli cominciando dai genitori, quali primi responsabili dell’educazione dei loro figli, e poi alle coppie giovani, ai fidanzati, ai giovani e infine ai nonni e agli operatori pastorali. (...)
Vatican Insider
(Cristina Uguccioni) Storie di convivenza tra cristiani e islamici. Le buone relazioni tra i fedeli e il ricordo del viaggio di papa Francesco dell’ottobre scorso. Durante la visita a Baku, il 2 ottobre scorso, papa Francesco dichiarò: «Auspico vivamente che l’Azerbaigian prosegua sulla strada della collaborazione tra diverse culture e confessioni religiose. […] Qui si desidera custodire il grande patrimonio delle religioni e al tempo stesso si ricerca una maggiore e feconda apertura: anche il cattolicesimo, (...)
Spagna
Covite insta al Vaticano a investigar a la Iglesia vasca por su actitud ante ETA
El Diario Vasco
(Ainhoa Muñoz) El encuentro que mantuvo Iñigo Urkullu la semana pasada en el Palacio Apostólico del Vaticano con el secretario de Estado de la Santa Sede, el cardenal italiano Pietro Parolin, ha vuelto a provocar la reacción del Colectivo de Víctimas del Terrorismo del País Vasco (Covite). Su presidenta, Consuelo Ordóñez, envió el pasado jueves sendas cartas de protesta por la audiencia al presidente de la Conferencia Episcopal y antiguo obispo de Bilbao, Ricardo Blázquez, (...)
Italia
Opus Dei
Questa mattina è iniziato, a Roma, l'iter previsto per l'elezione e nomina del prelato dell'Opus Dei, con la prima riunione del plenum del Consiglio per le donne della prelatura chiamato Assessorato centrale. La procedura di elezione si concluderà con la conferma e la nomina del nuovo prelato da parte del Santo Padre. La prima giornata è iniziata con la Messa dello Spirito Santo nella chiesa prelatizia di Santa Maria della Pace, per mettere sotto la sua protezione i lavori di questi giorni.
NC Reporter
(Michael Sean Winters)  The inauguration ceremonies are completed: Donald Trump is now the president of the United States. It is difficult to write those words because they still seem so improbable. The new president was the center of attention, yet he seemed oddly out of place, just as it was strange seeing him on the debate stage last autumn. But that is precisely what appealed to just enough voters in just enough states to catapult this man into the Oval Office. He promised change, so that fact that he doesn't seem to fit in may prove an asset, (...)
Vaticano
Nella memoria liturgica di sant’Agnese. La presentazione degli agnelli
L'Osservatore Romano
Papa Francesco ha presieduto sabato mattina, 21 gennaio, nella cappella di Urbano VIII del Palazzo apostolico, la cerimonia di presentazione degli agnelli — benedetti nella basilica di Sant’Agnese fuori le mura sulla via Nomentana — la cui lana verrà utilizzata per confezionare i palli.
Italia
È morto Renato Buzzonetti. Medico di quattro Papi
L'Osservatore Romano
È morto il medico che ha seguito quattro Papi: per ben 42 anni Renato Buzzonetti, archiatra pontificio emerito, è stato accanto a Paolo VI, Giovanni Paolo I, Giovanni Paolo II e Benedetto XVI, restando però sempre un passo indietro, «sullo sfondo» come amava dire ricordando le parole che gli disse proprio Papa Montini. Buzzonetti è morto nelle prime ore di sabato 21 gennaio a Roma, dove era nato il 23 agosto 1924. Le esequie saranno celebrate lunedì 23 gennaio, alle 15.30, nella chiesa romana del Sacro Cuore del Suffragio in Prati.
Italia
Nella pedagogia di Ignazio di Loyola. Discernimento applicato alla vita
L'Osservatore Romano
Padre Federico Lombardi è tra i vincitori del premio Buone Notizie Civitas Casertana — ideato dall’Unione cattolica stampa italiana e realizzato in collaborazione con il blog Buonenotizie del «Corriere della Sera» — che viene consegnato il 21 gennaio nella biblioteca del seminario di Caserta. Pubblichiamo stralci della prefazione che il gesuita ha scritto al volume appena uscito di don Giacomo Ruggeri, "Ordinare i frammenti. Discernimento e cura personalis: la pedagogia di sant’Ignazio di Loyola" (Rimini, Edizioni Fara, 2016, pagine 318, euro 18).
Francia
France: l'Eglise poursuit sa lutte contre la pédophilie
cath.ch
(Bernard Hallet) La Conférence des évêques de France (CEF) annonce, le 20 janvier 2017, la mise à jour de la troisième édition du guide Lutter contre la pédophilie. La CEF a également renouvelé une enquête quantitative auprès des évêques. Ce travail de terrain a permis de recenser les témoignages des victimes d’abus sexuels. (...)
Vaticano
Santa Messa a conclusione del Giubileo dei Domenicani. Omelia del Santo Padre. "Guai a una Chiesa che perde il sapore!"
Sala stampa della Santa Sede 
"La tendenza alla ricerca di novità propria dell’essere umano trova l’ambiente ideale nella società dell’apparire, nel consumo, in cui spesso si riciclano cose vecchie, ma l’importante è farle apparire come nuove, attraenti, accattivanti. Anche la verità è truccata. Ci muoviamo nella cosiddetta “società liquida”, senza punti fissi, scardinata, priva di riferimenti solidi e stabili; nella cultura dell’effimero, dell’usa-e-getta." 
Alle ore 16 di oggi, presso la Basilica di San Giovanni in Laterano, il Santo Padre Francesco presiede la Santa Messa a conclusione del “Giubileo dei Domenicani” (7 novembre 2015 – 21 gennaio 2017), celebrato sul tema Mandati a predicare il Vangelo per gli 800 anni dalla conferma della fondazione dell’Ordine dei Predicatori da parte di Papa Onorio III. 
Omelia del Santo Padre 
La Parola di Dio oggi ci presenta due scenari umani opposti: da una parte il “carnevale” della curiosità mondana, dall’altra la glorificazione del Padre mediante le opere buone. E la nostra vita si muove sempre tra questi due scenari. Infatti essi sono di ogni epoca, come dimostrano le parole di san Paolo rivolte Timoteo (cfr 2 Tm 4,1-5). E anche san Domenico con i suoi primi fratelli, ottocento anni or sono, si muoveva tra questi due scenari.
Zambia
President Lungu Holds Successful Meeting With Catholic Bishops
Lusakatimes
President Lungu has held what State House described as a very successful meeting with Representatives of the Zambia Conference of Catholic Bishops (ZCCB) led by its President Archibishop Telesphore George Mpundu, with a clarion call to Government and the Church to have constant dialogue and collaboration on matters affecting the nation. (...)
Italia
A colloquio con Mussie Zerai. Una voce per chi non ha voce
L'Osservatore Romano
(Rossella Fabiani) È la storia di una vita, ma allo stesso tempo è la storia di centinaia di migliaia di vite. Quelle dei disperati che fuggono in Europa e che “padre Mosè”, da anni, aiuta in tutti i modi. “Padre Mosè” è Mussie Zerai, sacerdote scalabriniano, eritreo di Asmara, a sua volta profugo, arrivato in Italia nel 1992 quando aveva 17 anni, fondatore dell’associazione umanitaria Habeshia, candidato al Nobel per la pace nel 2015, inserito dal settimanale Time tra le cento personalità più influenti del 2016 nella categoria «pionieri», che adesso ha pubblicato la sua autobiografia, scritta con il giornalista della Rai, Giuseppe Carrisi, (Firenze, Giunti, 2017, pagine 224, euro 16). Un libro che s’intreccia a filo doppio con le vicende e con il destino dei migranti.
Stati Uniti
Diciotto minuti di discontinuità
L'Osservatore Romano
(Giuseppe Fiorentino) Diciotto minuti: un tempo brevissimo per un discorso di investitura e tuttavia sufficiente a Donald Trump per segnare una forte discontinuità con il recente passato della politica statunitense. Ma non con la storia. Il suo richiamo a un’America che non ha modelli da esportare, ma solo esempi da proporre, è stato infatti un deciso riferimento alla dottrina Monroe.
Filippine
Sputnik Mundo
El mandatario filipino, Rodrigo Duterte, conocido por sus fuertes declaraciones contra críticos y adversarios políticos, alzó la voz en contra de los sacerdotes católicos como respuesta a la alarma expresada por la Iglesia por las crecientes matanzas en el marco de la 'guerra antidrogas'. Duterte afirmó que la Iglesia católica —religión profesada por un 80% de la población— no tiene la superioridad moral para criticar la violenta lucha contra las drogas. (...)
Stati Uniti
Donald Trump’s inaugural speech may be his most religious yet
The Washington Post
() President Trump’s inaugural address was infused with religious language, reflecting a rhetorical shift from the nation’s new leader. His previous speeches have not usually referred to the Bible or God. Trump’s most explicitly religious mention came in the middle of the speech when he made a Bible reference to Psalm 133. “The Bible tells us how good and pleasant it is when God’s people live together in unity,” Trump said. “We must speak our minds openly, debate our disagreements honestly, but always pursue solidarity.”  (...)
Italia
“Il latino in liturgia: la vera storia” di C. U. Cortoni
citadellaeditrice.com
(Andrea Grillo) Una parola chiara e competente sulla vicenda del latino nella liturgia dell’occidente cristiano. Un contributo importante per la revisione di Liturgiam Authenticam. -- "La liturgia latina: una tradizione che nasce dalla traduzione" di Claudio Ubaldo Cortoni (Pontificio Ateneo S. Anselmo) (...)
Francia
L’Abbé Pierre, 10 ans déjà
Cathobel
Il y a 10 ans, le 22 janvier 2007, l’Abbé Pierre décédait à l’âge de 94, au terme d’une vie consacrée aux plus démunis. Fondateur du Mouvement Emmaüs, il était également un grand spirituel. L’Abbé Pierre, né Henri Grouès, a profondément marqué la société française de son temps, mais aussi l’Eglise universelle, (...) 
L’abbé Pierre, un révolté de l’amour (Eglise catholique en France)
Stati Uniti
E di fronte a The Donald l'imperatore ora papa Francesco è più solo
The Huffington Post
(Massimo Faggioli) La presidenza Trump inizia con un discorso in cui il neo-presidente smentisce gli auspici di un atteggiamento più presidenziale rispetto ai toni della campagna elettorale. Il quarantacinquesimo presidente ha invece pronunciato un discorso nazionalista, dai toni bui, da campagna elettorale, rivolto ai suoi elettori più che al paese; (...)
NC Reporter - CNS
(Cindy Wooden)  Telling the bishops of Ireland that he wanted to hear their questions, concerns and even criticisms, Pope Francis spent almost two hours in conversation with them. In the continuing evolution of the "ad limina" visits bishops are required to make to the Vatican, Pope Francis met Jan. 20 with 26 Irish bishops and set aside a practice that began with Pope Benedict XVI: writing a speech to the group, but handing the text to them instead of reading it. Pope Francis did, however, maintain his practice of sitting with the bishops and asking them what was on their minds. (...)
Telesur
Sería un mecanismo de verificación y de garantías para tramitar incumplimientos o reclamos, dijo el secretario general de Unasur, Ernesto Samper. El Vaticano y la Unión de Naciones Suramericanas (Unasur), facilitadores del diálogo entre la oposición y el Gobierno venezolano, propusieron un mecanismo que permita comprobar el cumplimiento de los acuerdos, como parte de sus gestiones para descongelar el proceso. Ernesto Samper, secretario general de la Unasur, explicó que se trata de un "mecanismo de verificación y de garantías" para tramitar las denuncias de incumplimiento o reclamos. (...)
(Nello Scavo) Inneggiano a un dio della guerra, ma in realtà guardano al portafogli. «Le attività criminali e i profitti che queste generano corrompono i membri delle organizzazioni armate, spingendoli a deviare dagli obiettivi politici. I confini tra gli scopi bellici e i mezzi illegali usati per raggiungerli, tra terrorismo e criminalità organizzata, si fanno labili». Ma chi controlla questo giro d' affari? C' è un collegamento diretto con ciò che accaduto dopo l' attacco dell' 11 settembre 2001 alle Twin Towers?
Vaticano
Nuovo tweet del Papa: "Con San Domenico “andiamo avanti con gioia, pensando al nostro Salvatore.” #OP800" (21 gennaio 2017)
Twitter

Spagnolo
Inglese
Italiano 
Portoghese
Polacco
Latino
Francese 
Tedesco
Arabo
Político.mx
El presidente de la República,Enrique Peña Nieto, se reunió con jerarcas de la Iglesia católica en México y con el representante del papa Francisco. No se informó de los detalles de las pláticas, solo se mencionó que tocaron temas de interés mutuo. Las reuniones se celebraron en privado en la Residencia Oficial de Los Pinos, primeramente, la Coordinación de Comunicación Social de la Presidencia de la República difundió fotografías en las cuales refiere que estuvieron presentes integrantes de la Conferencia del Episcopado Mexicano (CEM) y se reunieron con motivo del inicio del año. (...)
Gerusalemme
The Churches of Jerusalem present Christmas wishes to the Armenians
LPJ
As customary  every year, representatives of the Christian Churches in Jerusalem visited  the Armenian Orthodox Patriarchate, to present their greetings following the Armenian celebrations of Christmas and Epiphany.  At the heart of the exchanges and discussions is the  current crisis among the Eastern Christians. (...) 
Vaticano
Omelia di S.E. Mons. Giovanni Angelo Becciu Sostituto per gli Affari Generali. Santa Messa per l’inuagurazione dell’Anno Giudiziario del Tribunale della Rota Romana. Cappella Paolina, 21 gennaio 2017
Sala stampa della Santa Sede
L’odierna pagina evangelica ci mostra quanto fosse straordinaria la dedizione di Gesù alla sua missione di salvezza. 
La gente accorreva, lo assaliva, gli portava i malati, voleva ascoltare, «tanto che non potevano neppure mangiare» (Mc 3,21) dice l’evangelista. 
Una situazione insolita e non ragionevole, perciò «i suoi» erano preoccupati e dicevano: «E’ fuori di sé» (v.21).
Vaticano
Promulgazione di Decreti della Congregazione delle Cause dei Santi
Sala stampa della Santa Sede
Ieri, 20 gennaio 2017, il Santo Padre Francesco ha ricevuto in udienza Sua Eminenza Reverendissima il Signor Cardinale Angelo Amato, S.D.B., Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi. Nel corso dell’udienza il Sommo Pontefice ha autorizzato la Congregazione a promulgare i decreti riguardanti:
- il miracolo, attribuito all’intercessione del Venerabile Servo di Dio Arsenio da Trigolo (al secolo: Giuseppe Migliavacca), Sacerdote professo dell’Ordine dei Frati Minori Cappuccini, Fondatore della Congregazione delle Suore di Maria Santissima Consolatrice; nato il 13 giugno 1849 e morto il 10 dicembre 1909;
- le virtù eroiche del Servo di Dio Raimondo Jardón Herrera, Sacerdote diocesano; nato il 21 gennaio 1887 e morto il 6 gennaio 1934;

Uganda
Archbishop Odongo – ‘The Only Living Representative from AMECEA Region at the Vatican II Council’
Amecea
(Pamela Adinda) The death of Rt. Rev. Colin Cameron Davis, Bishop Emeritus of Ngong Diocese on 8th January, 2016, at the age of 92 leaves the former AMECEA Chairman Most Rev. James Odongo, Archbishop Emeritus of Tororo, Uganda as the only living delegate from AMECEA region who participated in the Vatican II Council Meeting in Rome which was held between the years 1962 and 1965. (...) 
Vaticano
Udienza al Tribunale della Rota Romana in occasione dell’inaugurazione dell’Anno Giudiziario. Discorso del Santo Padre
Sala stampa della Santa Sede
Alle ore 12.15 di oggi, nella Sala Clementina del Palazzo Apostolico Vaticano, il Santo Padre Francesco ha ricevuto in Udienza i Prelati Uditori, gli Officiali, gli Avvocati e i Collaboratori del Tribunale della Rota Romana in occasione della solenne inaugurazione dell’Anno Giudiziario. Dopo il saluto del Decano, S.E. Mons. Pio Vito Pinto, il Papa ha rivolto ai presenti il discorso che pubblichiamo di seguito:
Discorso del Santo Padre

Cari Giudici, Officiali, Avvocati
e Collaboratori del Tribunale Apostolico della Rota Romana,
rivolgo a ciascuno di voi il mio cordiale saluto, ad iniziare dal Collegio dei Prelati Uditori con il Decano, Mons. Pio Vito Pinto, che ringrazio per le sue parole, e il pro-Decano che da poco è stato nominato in questo incarico. Auguro a tutti voi di lavorare con serenità e con fervido amore alla Chiesa in questo Anno giudiziario che oggi inauguriamo.
Sud Sudan
Titolo"Aiutateci a soccorrere migliaia di sfollati accolti nella missione Rii-menze”: appello del Vescovo di Tombura-Yambio
Fides
“Chiedo aiuto per 7 delle 22 parrocchie della mia diocesi che sono state colpite dalle violenze che imperversano nell’area” scrive all’Agenzia Fides Sua Ecc. Mons. Barani Eduardo Hiiboro Kussala, Vescovo di Tombura-Yambio, nel Sud Sudan, dove il conflitto tra il Presidente, Salva Kiir, e l’ex Vice Presidente, Riek Machar, (...)
Stati Uniti
La grande cambiale
Avvenire
(Andrea Lavazza) Prima l' America. Il protezionismo teorizzato ed esplicitamente declinato: comprare prodotti americani, assumere lavoratori americani. Il potere torna alla gente. Il populismo e l' antipolitica incarnati nella campagna ed esposti con la retorica del discorso inaugurale: la transizione non è tra presidenti, ma da Washington alla gente, a voi. Due i grandi temi in un intervento breve e asciutto come preannunciato dal nuovo capo della Casa Bianca, il 45° leader degli Stati Uniti. Il primo ci riguarda direttamente, il secondo dà forza a un' idea che percorre l' Occidente e, quindi, non può non toccare tutti. Donald Trump si presenta, onestamente, con gli slogan grazie ai quali è stato eletto.
Italia
È morto Buzzonetti, medico dei Papi
Vatican Insider
(Andrea Tornielli) È morto la notte scorsa a Roma il dottor Renato Buzzonetti, «archiatra pontificio emerito», medico di diversi Pontefici. Ne dà notizia Radio Vaticana. Buzzonetti aveva 92 anni e dal 1978 aveva curato Giovanni Paolo II accompagnandolo fino alla fine del suo pontificato, nel 2005. Aveva poi continuato a svolgere il suo servizio nei primi quattro anni del pontificato di Benedetto XVI, il quale, nel giugno 2009, gli aveva conferito il titolo di «archiatra pontificio emerito».  (...)
(a cura Redazione "Il sismografo") 
Caro Direttore,
Leggo sul vostro blog di ieri una intervista al Prof. M. Faggioli in cui egli si riferisce, rispondendo all'ultima domanda, ad " un emergere di uno zoccolo duro di conservatorismo". Egli aggiunge "che la difficoltà di ricezione di Francesco negli Stati Uniti o la chiara opposizione sono molto legate se non proprio diretta conseguenza  ed espressione di una mancata ricezione del Concilio Vaticano II negli Stati Uniti nel corso degli ultimi 30 anni. L'ultima generazione di cattolici e di teologi non ha studiato a fondo i documenti ed il messaggio del Concilio, molti non lo conoscono... Non conoscere il Vaticano II rende impossibile comprendere Papa Francesco". Mi fermo qui nella necessaria citazione perché c'è l'essenziale.
Zenit
(Sergio Mora) En su gira romana tocarán en el Pontificio Instituto de Música Sacra y en las iglesias de San Ignacio y Nuestra Señora de Monserrat.  Bolivia rendirá homenaje al papa Francisco interpretando algunas piezas musicales barrocas compuestas en las misiones jesuíticas en el siglo XVII. Lo hará el próximo 25 de enero, durante la audiencia general de los miércoles. Lo indicó el embajador ante la Santa Sede del Estado Plurinacional de Bolivia, Julio César Caballero Moreno, en un desayuno de trabajo realizado este viernes en la sede diplomática ubicada a pocos pasos de Vaticano. (...)
Vaticano
 Sala stampa della Santa Sede
Il Santo Padre Francesco ha ricevuto questa mattina in Udienza:
- Em.mo Card. Marc Ouellet, P.S.S., Prefetto della Congregazione per i Vescovi;
- Em.mo Card. Gerhard Ludwig Müller, Prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede;
- S.E. Mons. Pio Vito Pinto, Decano del Tribunale della Rota Romana, con il Pro-Decano, Mons. Maurice Monier;
- Collegio dei Prelati Uditori del Tribunale della Rota Romana.
Presentazione degli agnelli benedetti nella festa liturgica di Sant’Agnese
Questa mattina, nella Sala della Cappella di Urbano VIII, sono stati presentati al Papa due agnelli benedetti in occasione della memoria liturgica di Sant’Agnese, nell’omonima Basilica sulla via Nomentana.