martedì 23 maggio 2017

Italia
Tv2000
L’arcivescovo di Campobasso-Boiano ospite di Tv2000: “Un’ora e mezza serrata cuore a cuore” - “Il dialogo di ieri con il Papa è stato straordinario. Un’ora e mezza serrata, cuore a cuore con tante domande di ogni tipo. Il Papa è bravo perché da una domanda costruisce cinque risposte. Io gli ho posto una domanda sul lavoro che è un tema sinodale”. Lo ha detto l’arcivescovo di Campobasso-Boiano, mons. Giancarlo Maria Bregantini, ospite di ‘Bel tempo si spera’ su Tv2000 commentando l’incontro di Papa Francesco con i vescovi italiani all'apertura della 70ª Assemblea Generale della Conferenza episcopale italiana.
Egitto
En Egypte, les terroristes ont perdu, assure Mgr Kyrillos William Samaan
cath.ch
(Jacques Berset) Malgré les attentats visant leurs lieux de culte, qui ont fait récemment des dizaines de morts, les chrétiens égyptiens n’ont pas peur, les églises sont pleines”, assure Mgr Kyrillos William Samaan. L’évêque copte-catholique d’Assiout, en Haute-Egypte, confie à cath.ch que “les terroristes ont perdu”, eux qui pensaient montrer la faiblesse de l’Etat en s’en prenant à une minorité sans défense. (...)
The Guardian
The two have clashed on issues ranging from global warming to migration, but during a symbolic first meeting they’ll be on their best behavior. One man wakes up before dawn each day for hours of prayer and meditation, eschews television and vacations, and has decried the morally bankrupting temptations of wealth, vanity and pride. The other begins each morning feasting on morning cable news shows, has played golf more than 21 times and visited his luxury Florida resort seven times since becoming the US president, and delights in publicly eviscerating his enemies (...)
Sudafrica
“Un bambino su 5 è abusato sessualmente”: denuncia dei Vescovi sudafricani
Fides
“Ogni crimine contro una donna e un bambino causa danni al delicato tessuto della società che vanno oltre al singolo fatto” denuncia Sua Ecc. Mons. Stephen Brislin, Arcivescovo di Città del Capo e Presidente della SACBC (Southern Africa Catholic Bishops’ Conference) in un messaggio di condanna delle violenze su donne e minori. “Mentre alcuni degli autori delle violenze (...) 
Italia
Esce il carteggio inedito fra Turoldo e Capovilla. Nel segno di Roncalli
L'Osservatore Romano
(Gabriele Nicolò) È stato un legame di fede e di affetto, nutrito di rispetto e simpatia, quello tra David Maria Turoldo e Loris Francesco Capovilla, nel segno di Papa Roncalli. Lo testimonia il libro, in uscita il 26 maggio, a cura di Marco Roncalli e Antonio Donadio, David Maria Turoldo, Loris Francesco Capovilla. Nel solco di papa Giovanni. Lettere inedite (Milano, Servitium, 2017, pagine 189, euro 13) che attraverso un carteggio finora sconosciuto — costituito da 56 lettere, in larga parte autografe (19 di Turoldo a Capovilla, 37 di Capovilla a Turoldo) risalenti agli anni tra il 1963 e il 1991 — offre un quadro illuminante delle vicende della Chiesa e della società.
Agência Ecclesia
O Papa Francisco vai receber esta quarta-feira, pela primeira vez, a visita do presidente dos EUA, Donald Trump, num encontro marcado para as 08h30 (menos uma em Lisboa). Após o tradicional aperto de mãos, os dois responsáveis vão reunir-se em privado na biblioteca do Papa, com a ajuda de intérpretes, no que se prevê que seja um encontro de 30 a 50 minutos. A delegação do presidente norte-americano inclui o seu secretário de Estado, Rex W. Tillerson, e o conselheiro de Segurança Nacional, H. R. McMaster. (...)
Vaticano
El Papa, "profundamente entristecido" ante el "ataque bárbaro" de Manchester

Religión digital
(J. Bastante/Agencias) Un "ataque bárbaro". Así ha definido el Papa Francisco el brutal atentado que ha causado la muerte de al menos 22 personas, entre ellos niños, en Manchester. En un telegrama de pésame enviado en su nombre por el secretario de Estado, Pietro Parolin, Francisco "quedó profundamente entristecido tras enterarse de la trágica pérdida de vidas causada por el ataque bárbaro en Manchester". En el mensaje, el pontífice expresa (...)
Svezia
Anders Arborelius, il vescovo carmelitano che punta sui giovani
Vatican Insider
(Maria Teresa Pontara Pederiva) Il primo cardinale delle 5 Chiese Nordiche, accomunate da secolarizzazione e forte presenza di immigrati, è testimone nella sua Svezia di dialogo ecumenico e possibilità di integrazione -- È nato 67 anni fa a Sorengo, un piccolo comune nel Canton Ticino in Svizzera, ma la sua famiglia era svedese e in Svezia, precisamente a Lund, è cresciuto: Anders Arborelius, primo vescovo di Stoccolma proveniente dalla sua terra dai tempi della Riforma e cardinale (...)
Religión digital
(Cameron Doody) La sinrazón terrorista ha vuelto a golpear Manchester. Lo que debía ser un concierto para niños ha terminado por cobrarse, hasta el momento, al menos 22 víctimas mortales, y 59 heridos. La Iglesia británica ha lamentado el ataque suicida, y ha pedido "que Dios convierta los corazones de todos los que hacen mal". (...)
nationalreview.com
(Kevin D. Williamson) During the 2016 presidential race, Donald Trump suggested that Hillary Rodham Clinton had not been faithful to her husband, who, famously, was not faithful to her. It was an ugly and stupid moment in a campaign full of ugliness and stupidity. But out came Rudy Giuliani to praise Trump for taking the fight to Mrs. Clinton, while Newt Gingrich alternated between criticizing Trump and praising him for his approach to the issue. It was really something to hear that kind of moralistic tut-tutting from Donald Trump, Rudy Giuliani, and Newt Gingrich — the cats with nine wives. (...)
Regno Unito
Archbishops of Canterbury and York urge Manchester: 'Please do not be divided'
Christian Today
(Harry Farley) The Archbishops of Canterbury and York and the Bishop of Manchester are expressing their 'shock, horror and grief', as well as anger at the death of at least 22 people killed in a suicide attack last night. Another 59 were injured in the blast detonated by a lone-wolf terrorist at Manchester Arena where thousands had gathered for a teen pop concern. (...)
Radio Vaticana
Pope Francis on Wednesday morning meets with U.S. leader Donald Trump, the third leg of a presidential tour that has already taken him to Saudi Arabia, Israel and Palestine.Commenting on the highly anticipated meeting, the Pope said recently that it was important to “to talk about things we have in common and go forward, step by step". Following the papal audience, Trump will meet with Vatican Secretary of State, Cardinal Pietro Parolin, together with Archbishop Paul Gallagher, the Holy See’s Secretary (...)
Corea del Sud
Un Vescovo rappresenta la Corea per celebrare i 70 anni di rapporti diplomatici con la Santa Sede
Fides
Corea e Santa Sede celebrano nel 2017 i 70 anni dall'avvio del processo di istituzione delle relazioni diplomatiche: in particolare si commemora l'invio del primo Delegato apostolico permanente della Santa Sede in Corea. Come appreso da Fides, per l'occasione il neopresidente coreano Moon Jae-in ha chiesto all'arcivescovo Igino Kim Hee-Jung, che è presidente della Conferenze episcopale della Corea, (...)
Vaticano
(a cura Redazione "Il sismografo")
*** Messa a Santa Marta. Omelia del Santo Padre
La Chiesa non deve mai essere «tiepida» ed è chiamata, così come ogni singolo cristiano, a un cammino di «conversione quotidiana». Occorre infatti fare attenzione a non adeguarsi a uno stato «tranquillo», «mondano» ed essere invece sempre aperti all’«annuncio gioioso che Gesù è il Signore». Come fece, ad esempio, l’arcivescovo Óscar Arnulfo Romero, ricordato nel secondo anniversario della beatificazione da Papa Francesco, durante la messa celebrata a Santa Marta martedì 23 maggio.
Il Pontefice ha innanzitutto ripreso in mano la prima lettura (Atti degli apostoli, 16, 22-34) e, spiegando che si tratta del brano finale di un racconto più ampio, ne ha riassunto l’intera evoluzione. È un momento importante della predicazione di Paolo e Sila che, giunti nella città di Filippi, trovano «una schiava che praticava la divinazione» e che grazie alla sua attività faceva guadagnare molto i suoi padroni. Questa donna, visti i due che «andavano a pregare», cominciò a gridare: «Questi sono servi di Dio!».
Italia
Cardinal Turkson to speak at conference on suffering
Radio Vaticana
An ecumenical conference with a difference is taking place in Rome. Titled “Deepening and Dialogue” the conferences draw together Catholic and Protestant intellectuals, ministers and laity. It is being held at Rome’s Camillianum university from 24th-25th May. Among the guests are Cardinal Peter Turkson, president of the new Vatican Dicastery for promoting Integral Human Development. (...)
Belgio
Belgio. No dei vescovi a eutanasia per malati psichiatrici
Radio Vaticana
La risposta alle sofferenza dei malati psichiatrici non terminali è la vicinanza e l’offerta di cure palliative non l’abbandono. È quanto scrivono i vescovi belgi che ribadiscono il fermo no della Chiesa a ogni forma di eutanasia, legale in Belgio anche per le persone affette da disturbi mentali. (...)
Guinea Ecuatoriale
"Sacerdoti e religiosi di Mongomo, alzatevi e camminate nella e con la vostra Chiesa!” esorta il Card. Filoni
Fides
“La mia presenza tra voi è la manifestazione della sollecitudine del Santo Padre e della Chiesa Universale verso questa Chiesa-Famiglia di Dio. In tal senso, vorrei manifestare dal vivo il sostegno del mio affetto e della mia preghiera per il cammino lungo e bello che dovete percorrere al fine di realizzare lo scopo per cui il Santo Padre ha concesso la creazione della vostra Diocesi, (...)
Terra
El papa Francisco recibirá mañana en audiencia al presidente de los Estados Unidos, Donald Trump, en una reunión a la que ambos llegan con opiniones diametralmente diferentes en inmigración y medioambiente. La audiencia privada en el palacio pontificio comenzará a las 8:30 hora italiana (06:30 GMT) y durará no mucho más de 20 minutos. Será una reunión en la que también habrá puntos en común, como el rechazo del aborto (...)
Regno Unito
Rendimenti record, il fondo della chiesa anglica «re» della Borsa
Corriere della Sera
(Luigi Ippolito) «Non si può servire Dio e Mammona», ammonisce il Vangelo, mettendo in guardia dalla corsa sfrenata alla ricchezza. Ma la Chiesa d’Inghilterra sembra invece riuscirci molto bene: il suo fondo d’investimento è risultato essere uno dei più redditizi nel 2016, con un guadagno di oltre il 17 per cento. Altro che Bot e Btp, verrebbe da dire: conviene affidare i soldi all’arcivescovo di Canterbury, manco fosse una specie di Warren Buffet in abito talare. (...)
Palestina
Trump condena bomba en Manchester, pide paz en Oriente Medio
Terra
El presidente de Estados Unidos, Donald Trump, condenó el martes a los "malvados perdedores" responsables de atentar contra un concierto en Gran Bretaña en la víspera y pidió en especial a los líderes de Oriente Medio que ayuden a frenar la violencia. "Los terroristas y extremistas y aquellos que les dan ayuda y confort deben ser expulsados de nuestra sociedad para siempre", señaló Trump durante una conferencia de prensa con el presidente de la Autoridad Palestina, Mahmud Abás, en Belén. "Esta ideología retorcida debe ser anulada". (...)
Télam
La conducción del Consejo Episcopal Latinoamericano se reunirá el viernes con el papa Francisco pra hablar, entre otros temas, de la crisis en Venezuela y "el cuidado de la vida en todas sus formas". La conducción del Consejo Episcopal Latinoamericano (Celam) se reunirá el viernes próximo en el Vaticano con el papa Francisco y le transmitirá la "preocupación por la polarización política" en la región, así como su interés en la crisis en Venezuela y "el cuidado de la vida en todas sus formas". (...)
Stati Uniti
Trump dopo l'Arabia Saudita e Israele arriva in Vaticano con brutte "credenziali": politico inaffidabile e inconsistente

(a cura Redazione "Il sismografo")
(Luis Badilla - Francesco Gagliano - ©copyright) Le tappe compiute dal Presidente degli Stati Uniti d’America, prima di arrivare in queste ore in Italia per incontrare Papa Francesco, non hanno messo in particolare risalto gli aspetti migliori che Donald Trump ha cercato di sfoggiare in questo suo primo tour internazionale. Fin dal suo esordio sulla scena politica è stato evidente che Trump dice tutto e il contrario di tutto e in questo senso la sua discussa campagna elettorale è stata una prova evidente. Nei primi cinque mesi di governo il Presidente ha continuato a comportarsi nella medesima forma: negare il pomeriggio ciò che aveva assicurato il mattino.
Africa
CEC. “Carestia in Africa, tempo scaduto”
nev.it
Appello del Consiglio ecumenico delle chiese per salvare la vita a 20 milioni di persone afflitte dalla fame in Yemen, Somalia, Sud Sudan e Nigeria -- “Salvare la vita di 20 milioni di persone afflitte dalla fame in Yemen, Somalia, Sud Sudan e Nigeria”, questo è l’appello lanciato dal Consiglio ecumenico delle chiese (CEC). (...)
Italia
Bergoglio alla prova di «mid term» della Cei
Luca Kocci - Blog
(Luca Kocci) Si è aperta ieri in Vaticano l’assemblea generale della Conferenza episcopale italiana. Sceglierà il suo nuovo presidente, che succederà al card. Bagnasco, alla guida dei vescovi italiani per un decennio. L’assemblea è stata introdotta da papa Francesco che, prima di incontrare i vescovi a porte chiuse («vorrei fra di noi un dialogo sincero, in cui si dicano le cose chiaramente», ha chiesto il papa), ha salutato Bagnasco in modo sottilmente ironico e decisamente irrituale, senza nascondere le divergenze: «Vorrei ringraziare il cardinale per questi dieci anni di servizio e per la pazienza che ha avuto con me. (...)
ONU
Intervento della Santa Sede. Migranti e disuguaglianze
L'Osservatore Romano
In maniera inversamente proporzionale, «quanto la giustizia e l’uguaglianza diminuiscono, tanto crescono le migrazioni forzate e guidate dai trafficanti». È la convinzione espressa, ieri a New York, da padre Michael Czerny, sottosegretario del Dicastero pontificio per il servizio dello sviluppo umano integrale. L’occasione è stata un incontro, nell’ambito della missione permanente della Santa Sede presso le Nazioni Unite, con Caritas internationalis e il Center for migration studies of New York.
Costa d'Avorio
L’Eglise catholique de Côte d’Ivoire en guerre contre la franc-maçonnerie
abidjan.net
L’Eglise catholique de Côte d’Ivoire veut extirper de ses rangs, les francs-maçons. Voici la tirade des évêques, contre cette secte, de plus en plus prisée par les Africains. De nos jours, la problématique des mouvements ésotériques est une question théologique et pastorale qui préoccupe au plus haut niveau l’Eglise en Côte d’Ivoire. (...)
Italia
Con l’aiuto dello Spirito. Alla Conferenza episcopale italiana il Pontefice chiede di camminare insieme. Bassetti, Brambilla e Montenegro i nomi della terna per la presidenza
L'Osservatore Romano
Gualtiero Bassetti, Franco Giulio Brambilla e Francesco Montenegro: sono i nomi che, in ordine di preferenza, compongono la terna eletta a norma dello statuto della Conferenza episcopale italiana (Cei) e proposta al Papa oggi, martedì 23, per la nomina del nuovo presidente.
Italia
La speranza, cittadina digitale
Avvenire
(Francesco Ognibene) Per chi si occupa di educazione e di mass media il Messaggio del Papa per la Giornata mondiale delle comunicazioni di domenica prossima, su «Comunicare speranza e fiducia nel nostro tempo », è una lettura che apre la mente e il cuore. Lo conferma Pier Cesare Rivoltella, direttore all' Università Cattolica del Cremit (Centro di ricerca per l' educazione ai media, all' informazione e alla tecnologia), avamposto nella 'cultura 2.0'. La scelta tematica del Papa sta suscitando coinvolgimento anche oltre la comunità cristiana. Perché? Perché interpreta la questione della crescente confusione tra i fatti e i discorsi: è questo il grande tema della Giornata 2017 e insieme anche la chiave di lettura per temi come post- verità e fake news.
Stati Uniti
U.S. bishops and Trump administration diverge over budget priorities
America
(Kevin Clarke) In a pre-emptive rhetorical strike before the May 23 release of the Trump administration’s proposed budget, the U.S. Conference of Catholic Bishops detailed the U.S. church’s concerns with the president’s anticipated fiscal priorities, especially as a 10 percent, $54 billion boost to the Pentagon budget appears certain to be included. (...)
Brasile
Dichiarazione dei vescovi brasiliani. Contro la corruzione
L'Osservatore Romano
«Per l'etica in politica» è il titolo e insieme l’obiettivo della dichiarazione conclusiva della Conferenza nazionale dei vescovi del Brasile (Cnbb) riunita nei giorni scorsi nella capitale Brasília per discutere sulla situazione economica del paese e in particolare «sulle denunce di corruzione politica accolte dal Supremo tribunale federale», recepite dalla Cnbb, «insieme ai vescovi di tutto il paese, con stupore e indignazione».
Il riferimento dei vescovi è alla decisione del tribunale brasiliano, che ha sospeso nei giorni scorsi dal suo incarico parlamentare il senatore ed ex candidato presidenziale, Aecio Neves, mentre la procura generale ha chiesto all’Alta corte di ordinare il suo arresto, nel quadro di un’inchiesta su tangenti. Neves, economista, è presidente del partito socialdemocratico, principale alleato del partito del presidente Michel Temer.
Namibia
Un ruolo chiave per le chiese. Il segretario della Comunione mondiale di chiese riformate Chris Ferguson annuncia la firma di adesione alla “Dichiarazione congiunta sulla dottrina della Giustificazione”
Riforma.it
(Claudio Geymonat) «Per anni abbiamo guardato al processo in corso da osservatori esterni, pensando fosse un discorso fra la chiesa luterana e quella cattolica. Ma i continui inviti ricevuti da parte del mondo luterano e la voglia di dialogo da cui emerge la consapevolezza che sono molte più le affinità che ci uniscono che quelle che ci dividono, ci ha spinti a riconsiderare la nostra posizione. Ed io sono qui a Windhoek alla 12° assemblea luterana mondiale per condividere con i delegati la gioia dell’annuncio della sottoscrizione da parte della Comunione mondiale di chiese riformate (Wcrc) della Dichiarazione congiunta sulla Dottrina della Giustificazione (...)
Stati Uniti
Apprezzamento dell’episcopato per la decisione di prolungare di sei mesi la protezione temporanea. Sicurezza e assistenza per gli immigrati haitiani negli Stati Uniti
L'Osservatore Romano
AUSTIN, 23. Apprezzamento e soddisfazione sono stati espressi dal presidente del comitato sull’immigrazione della Conferenza episcopale statunitense, monsignor Joe Steve Vásquez, vescovo di Austin, in merito alla decisione del segretario del dipartimento della sicurezza nazionale, John Kelly, e dell’amministrazione Trump, di estendere di ulteriori sei mesi la protezione temporanea (Temporary Protective Status, Tps) per i cittadini haitiani negli Stati Uniti. Allo stesso tempo, il presule ha auspicato «un impegno continuato e assistenza umanitaria per migliorare le condizioni di vita ad Haiti».
Vaticano
Appello del cardinale segretario di Stato. Pace per il Venezuela
L'Osservatore Romano
Un invito «a pregare per il Venezuela e per tutti i Paesi del mondo che sperimentano nella loro carne lacerazioni e conflitti» è stato rivolto dal cardinale Pietro Parolin ai missionari della Consolata, nel ricordo del suo servizio come nunzio apostolico a Carcacas, quando ebbe modo di conoscere le attività svolte dalle religiose e dai religiosi dell’istituto fondato dal beato Luigi Allamano nella capitale venzuelana e sul delta dell’Orinoco.
America
Nel pontificato di Francesco. Il vento di Aparecida
L'Osservatore Romano
Dieci anni dopo. Un evento ecclesiale che si è rivelato determinante non solo per la vita del subcontinente ma anche per quella della Chiesa universale. Così, a dieci anni dalla sua celebrazione (11-31 maggio 2017) viene ricordata la quinta Conferenza generale dell’episcopato latinoamericano e dei Caraibi, che ebbe luogo nella città brasiliana di Aparecida, in un articolo della Civiltà Cattolica, di cui riprendiamo ampi stralci, nel quale si evidenzia la continuità ideale con il magistero di Francesco.
(Diego Fares) Nel mondo si è dissolta quell’atmosfera ottimistica, sviluppatasi nel dopoguerra, che dava al “centro” la sicurezza di raggiungere il futuro e alla “periferia” l’impazienza davanti alle difficoltà nel raggiungerlo. Oggi ci troviamo di fronte a un mondo più duro (basti pensare ai muri costruiti per tenere lontani gli immigrati) e più scettico rispetto ai progetti inclusivi e a lungo termine. E tuttavia nella Chiesa soffia un vento diverso, si respira un’aria fresca e nuova. È importante notare che quest’aria fresca portata da Papa Francesco non è qualcosa di improvvisato o di esclusivamente suo. Ha avuto un precedente in Aparecida, dove il modo di lavoro sinodale incoraggiato dal cardinale Bergoglio, allora presidente della Commissione di redazione del Documento finale, suscitò nell’assemblea la maturità umile di un consenso compatto.
Vaticano
Optimism in the Vatican on the eve of Trump's visit to Pope Francis
America
(Gerard O'Connell) President Donald J. Trump and Pope Francis are scheduled to meet for the first time at 8:30 a.m., Rome time, on Wednesday, May 24. Vatican officials contacted by America, who spoke on condition of anonymity, consider the meeting of the utmost importance given the role of the United States in the world. They expressed happiness that the leader of the globe’s main superpower decided to visit the pope on his first foreign trip, and they seemed quietly confident that the meeting will go well. (...)
Italia
Le profetiche, amare lettere di Guardini
Avvenire
(Raffaele Vacca) Novant' anni fa, nel 1927, fu pubblicato in Germania il volumetto intitolato Lettere dal lago di Como, che raccoglieva le otto Lettere dall' Italia che Romano Guardini aveva pubblicato nella rivista Die Schildgenossen nel 1923 e la nona che aveva pubblicato nella stessa rivista nel 1925. Iniziava con una "Avvertenza" dell' autore, scritta a Varenna sul lago di Como nel settembre del 1926. Romano Guardini era diventato noto nel 1918 con la pubblicazione de Lo spirito della Liturgia. Aveva rivolto poi la sua attenzione alla Chiesa, pubblicando nel 1921 Il senso della Chiesa.
Vaticano
Messa a Santa Marta. La Chiesa non è dei tiepidi
L'Osservatore Romano
La Chiesa non deve mai essere «tiepida» ed è chiamata, così come ogni singolo cristiano, a un cammino di «conversione quotidiana». Occorre infatti fare attenzione a non adeguarsi a uno stato «tranquillo», «mondano» ed essere invece sempre aperti all’«annuncio gioioso che Gesù è il Signore». Come fece, ad esempio, l’arcivescovo Óscar Arnulfo Romero, ricordato nel secondo anniversario della beatificazione da Papa Francesco, durante la messa celebrata a Santa Marta martedì 23 maggio.
Indonesia
Semarang: in 15mila festeggiano il nuovo arcivescovo Robertus Rubiyatmoko
AsiaNews
(Mathias Hariyadi) Le celebrazioni sono durate da mezzogiorno a mezzanotte. Le congratulazioni da esponenti della società civile indonesiana di tutte le religioni. Grande gioia e partecipazione. I cattolici indonesiani pregano per l’unità del Paese contro il radicalismo. (...)
Vaticano
Nuovo tweet del Papa: "È nel dialogo che si può progettare un futuro condiviso. È attraverso il dialogo che costruiamo la pace, prendendoci cura di tutti." (23 maggio 2017)
Twitter

Spagnolo
Inglese
Italiano 
Portoghese
Polacco
Latino
Francese 
Tedesco
Arabo
Sala stampa della Santa Sede
Pubblichiamo di seguito il telegramma di cordoglio per le vittime dell’attentato terroristico avvenuto nella serata di ieri a Manchester (Inghilterra), inviato dal Cardinale Segretario di Stato Pietro Parolin a nome del Santo Padre:
Telegramma
His Holiness Pope Francis was deeply saddened to learn of the injury and tragic loss of life caused by the barbaric attack in Manchester, and he expresses his heartfelt solidarity with all those affected by this senseless act of violence. He commends the generous efforts of the emergency and security personnel, and offers the assurance of his prayers for the injured, and for all who have died. Mindful in a particular way of those children and young people who have lost their lives, and of their grieving families, Pope Francis invokes God’s blessings of peace, healing and strength upon the nation.
Cardinal Pietro Parolin
Secretary of State
Stati Uniti
Il presidente scommette sulla diplomazia delle fedi
La Stampa
(Gianni Riotta) Ha fatto storia il presidente americano Donald Trump, volando direttamente da Riad, Arabia Saudita, a Tel Aviv, in Israele. Mai un aereo ufficiale aveva coperto la rotta tra due Paesi da sempre nemici, il viaggio del vicepresidente Gore, 1998, da Israele al regno saudita, fu germoglio di speranza che presto si avvizzì. Ora però, sotto traccia, i due acerrimi rivali sono interessati a un cauto riesame del piano di pace che i sauditi lanciarono nel 2002 con il principe Abdullah, testo rientrato ed evoluto seguendo le turbolenze eterne in Medio Oriente. Trump alza il tiro sull' Iran sciita, vola nella prima missione dai sauditi e in Israele.
Colombia
La paz y la reconciliación, temas de la agenda del papa Francisco en Colombia
cmi.com.co
La paz, la reconciliación, el ecologismo y el respeto a la vida, serán los temas que el papa Francisco resalte durante su visita a Colombia, que se dará entre el 6 y 10 de septiembre del presente año, así lo confirmó el cardenal y arzobispo de Bogotá, Rubén Salazar.  Según la agenda que se ha confirmado del sumo pontífice, estará un día en Bogotá donde tendrá encuentros con el Gobierno, el Consejo Episcopal de Latinoamérica y con un grupo de jóvenes. Asimismo, celebrará una eucaristía en horas de la tarde, se espera la asistencia de 500.000 personas. (...)
USCCB
Six Chairmen of the U.S. Conference of Catholic Bishops have released a letter in advance of the anticipated unveiling of President Donald J. Trump’s full budget plan tomorrow.  That proposed budget is expected to call for a sharp increase in military spending while making significant cuts across much of the rest of government, including the planned elimination of dozens of long-standing federal programs that assist the poor and vulnerable.
(a cura Redazione "Il sismografo")
(Damiano Serpi - ©copyright) Manchester. Poche ore fa è toccato a questa città inglese subire un vile e crudele attentato terroristico. Più spregevole e feroce perché le vittime prescelte sono state quasi tutte teenagers.  22 innocenti esseri umane, tra cui alcuni bambini, hanno perso la propria vita e oltre 60 sono rimaste ferite a seguito di quello che sembra essere stato, con ogni probabilità, un attentato suicida. In terrorismo non colpisce quasi mai a caso e sceglie sempre  bene sia i tempi che i modi. La visibilità per i terroristi è tutto e il tempo scelto, con il Presidente Usa Trump in giro per il mondo a parlare di lotta al terrorismo, è stato davvero ottimo per averla tutta. Ecco perché questa nuova barbarie ci pone davanti all’esigenza di interrogarci se la concomitanza di certe analogie e di certe coincidenze non siano solo frutto della casualità ma, invece, di qualcosa di più organico e radicato.
Vatican Insider
(Andrea Tornielli) Il cardinale di Perugia più votato dai vescovi con 134 consensi. A seguire Brambilla di Novara e Montenegro di Agrigento. In arrivo la nomina del Papa. La Cei sta per avere un nuovo presidente dopo il decennio del cardinale Angelo Bagnasco: i vescovi italiani si sono espressi votando i candidati per la terna da presentare al Papa ed è risultato più votato il cardinale Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia. Gli altri due nomi della terna sono quelli del vescovo di Novara Franco Giulio Brambilla e dell’arcivescovo di Agrigento, il cardinale Francesco Montenegro. Un segnale importante il consenso attorno a Bassetti: nonostante l’età – ha appena compiuto 75 anni – il porporato è ora il pole position per ricevere l’incarico dal Pontefice che nelle scorse settimane lo ha prorogato alla guida della diocesi di Perugia fino al compimento degli ottant’anni. (...)
Italia
Papa Francesco ai vescovi italiani: “Respiro e passo sinodale”. “Vivete la collegialità episcopale”
SIR
(M. Michela Nicolais) Efeso, Smirne, Pergamo, Tiatira, Sardi, Filadelfia, Laodicea. Sette Chiese, destinatarie di altrettante lettere. Comincia così l’Apocalisse, e Papa Francesco, davanti ai vescovi italiani, la attualizza facendola diventare l’emblema della Chiesa in stato di riforma permanente, dove le parole d’ordine sono la parresìa, il dialogo, il confronto, la vicinanza agli ultimi e agli invisibili, nessuno escluso. In una parola, la “differenza cristiana”. “La mia idea è un dialogo sincero con voi, dove si domandano le cose chiaramente e senza paura”, aveva detto a braccio prima di dare corso all’incontro riservato con i vescovi, a porte chiuse. (...)
Vaticano
Papa: passare da stile di vita tiepido ad annuncio gioioso di Gesù
Radio Vaticana
Tante persone consacrate sono state perseguitate per aver denunciato atteggiamenti di mondanità: lo spirito cattivo preferisce una Chiesa senza rischi e tiepida. Lo afferma Papa Francesco nell’odierna omelia della Messa mattutina a Casa Santa Marta. E a due anni dalla beatificazione, il Papa ricorda mons. Oscar Romero, arcivescovo di San Salvador, ucciso dagli squadroni della morte legati al regime militare per aver denunciato le violenze contro i poveri. Il servizio di Debora Donnini: (...)
ONU
Abp Auza to UN: migration oughtn't be desperate nececessity
Radio Vaticana
The Apostolic Nuncio and Permanent Observer to the United Nations in New York, Archbishop Bernardito Auza, has released his prepared remarks to the first of two panel discussions of issues surrounding sustainable development and poverty eradication, in connection with the Global Compact on safe, orderly and regular migration. Please find the full text of Archbishop Auza's prepared remarks below (...) 
Stati Uniti
Pope Francis says he won’t ‘make a judgment’ about Trump without ‘listening to him first’
The Washington Post
(Anthony Faiola and Julie Zauzmer) When Pope Francis and President Trump, arguably the most influential voices in the West, meet on Wednesday, two men with radically different approaches on everything from migrant rights to climate change to the rhetoric of politics itself will be face to face. (...)
Urbi et Orbi - La Croix
L’Église protestante méthodiste du Bénin (EPMB) a appelé ses fidèles à jeûner et à prier pour la réconciliation de ses membres divisés depuis 20 ans. « Que Dieu soutienne nos efforts afin que notre réconciliation et notre réunification soient effectives ». Nicodème Alagbada, président de l’Organe transitoire de gestion (OTG) de l’Église protestante méthodiste du Bénin, a ainsi lancé (...)
Vaticano
Francesco e Trump in Vaticano. E per il Papa, Washington è un vero problema
Il Fatto Quotidiano - Blog
(Marco Politi) Il momento è arrivato. Trump e Francesco si incontrano in Vaticano. Una cautela imbarazzata segna l’atteggiamento dei collaboratori di entrambi. Perché con l’elezione di Donald sono rimaste sconvolte le reciproche percezioni tra Papato e Presidenza americana. Per la prima volta dalla Seconda Guerra mondiale Washington – non più solo Mosca o Pechino – diventa per la Santa Sede una capitale problematica. (...)
polycarpi.blogspot.it
(Carlos Colorado) Roque Dalton, el poeta salvadoreño más insigne de la historia moderna de su país, tiene un poema llamado “El turno del ofendido”, que celebra la eventual reivindicación de alguien que ha sido burdamente ignorado por mucho tiempo: “Habéis despreciado mi amor/os reísteis de su pequeño regalo ruboroso/sin querer entender los laberintos/de mi ternura”.  Para mí, nada explica el nombramiento de Mons. Gregorio Rosa Chávez como cardenal, que el deseo del Papa Francisco de corregir (...)
Regno Unito
Attentato a Manchester: mons. Arnold (vescovo Salford), “uniti in preghiera. Rafforzare solidarietà che tiene insieme la comunità”
SIR
“Il mezzo milione di abitanti della città e tutti i cattolici sono uniti nel condannare l’attacco sulla folla che partecipava al concerto di Ariana Grande all’arena di Manchester”. Con queste parole il vescovo cattolico John Arnold, che guida la diocesi di Salford, della quale fa parte la città di Manchester, esprime l’orrore provato dai fedeli e da tutti i cittadini. (...) 
CNS
(Cindy Wooden) Pope Francis, who described himself as coming from "the ends of the earth," continues to go to the far reaches of the globe to seek those who will advise him and possibly elect the next pope. Announcing May 21 that he was adding five churchmen to the College of Cardinals, Pope Francis said their geographic mix -- two Europeans, an African, an Asian and a Central American -- reflect the catholicity of the church. (...)
Germania
Une centaine de représentants religieux à Berlin
Deutsche Welles
Une centaine de représentants religieux venus du monde entier se retrouvent à Berlin. Une conférence XXL avec un titre ambitieux: «La Responsabilité des religions à l’égard de la paix».  C’est l’heure de la pause déjeuner après une première matinée bien chargée et marquée par le discours d’ouverture du Ministre des affaires étrangères Sigmar Gabriel. Et pour l’Archevêque de Conakry, Monseigneur Vincent Coulibaly, le monde a un besoin urgent de dialogue religieux: "En ces moments où le monde est secoué, notre pays, sont secoués par la (...)